In termini di spazio, abitativo o lavorativo, ci sono molte domande la cui risposta può essere data dal legno. Un materiale versatile ed ecosostenibile, che consente di allestire strutture – anche mobili – per valorizzare uno spazio, creare un luogo dedicato alle più svariate attività, o un ambiente di lavoro.

Una casetta di legno può diventare così la cornice ideale per un magazzino come uno street food, un ufficio come uno chalet, una rimessa per attrezzi, una legnaia, uno spazio giochi o una cucina esterna. Mentre l’unico limite è l’immaginazione, i vantaggi sono numerosi: il costo, la flessibilità di impiego, la possibilità di montarla e smontarla in modo compatibile ai regolamenti sul suolo pubblico, il comfort. 

Spa di lusso a basso costo

Per fare un esempio concreto, consideriamo un’area in giardino da adibire a zona fitness e relax. Con una casetta di legno il risultato può essere una Spa di lusso a basso costo. La struttura infatti può essere accessoriata nel modo più vario: idromassaggio, sauna finlandese, stanza per l’aromaterapia, bagno turco, stanza del sale e tanto altro.

Il fascino e le caratteristiche del legno creeranno da sole l’ambiente giusto, per esempio, per una sauna. Provare per credere? Sfogliate le casette di legno di abete su lapratolina.it: utilizzano lo stesso materiale delle saune finlandesi, garantendo la stessa atmosfera con il massimo isolamento termico.

Una palestra attrezzata o un’area relax

Rimanendo in ambito fitness, la casetta di legno può essere immaginata anche come adibita a palestra, sia per la zona di attività che per uno spogliatoio a servizio di questa, oppure per un magazzino dove conservare le attrezzatura da usare all’esterno.

Tapis roulant, cyclette, panche, manubri, bilancieri: il grado di completezza della palestra lo decidete voi. L’ambiente si presta anche per creare una sinergia fra dentro e fuori, sfruttando l’esterno della casetta di legno per fissare gli attrezzi e rendere lo spazio ottimizzato e funzionale.

Oppure basta un tappetino e una poltrona per rilassarsi, meditare, praticare pilates o stretching e raggiungere il massimo del relax con la minima spesa. L’unico limite, come detto, è l’immaginazione. 

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta