Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 26 nov – Maria Elena Boschi sa bene che il vittimismo paga, per cui si gioca anche questa carta. L’esponente di Italia Viva si racconta in un’intervista a Chi e tra il serio e il faceto non perde occasione per attaccare Matteo Salvini.

“Non sono pentita del bikini”

“Non sono assolutamente pentita di aver risposto a chi mi attaccava con quel post in cui ero in costume insieme con delle amiche. Era estate ed ero al mare. Alla Camera o al Quirinale vesto in maniera adeguata, ma al mare d’estate vado in costume. E il fatto che nessuno abbia fatto polemica su Salvini che mi attaccava in boxer, ma solo su di me che ho risposto in bikini, la dice lunga su quanto maschilismo ci sia ancora da noi“: ecco un’altra carta vincente, oltre al vittimismo. Attaccarsi al maschilismo imperante in Italia.

La resilienza di Meb

Poi come un’adolescente qualsiasi, la Boschi ci parla della sua resilienza: “In questi sei anni ho vissuto intensamente, ma credo di non essere cambiata molto. Sono maturata e cresciuta. Ho cercato di imparare. Ecco, ho scoperto un aspetto del mio carattere che non conoscevo, la resilienza. Fino a qualche anno fa non sapevo che cosa fosse subire una sconfitta. Dalla sconfitta però si può imparare e ripartire. Ho scoperto che cosa vuole dire lavorare sotto pressione, coi riflettori puntati h24 quando ero al governo. E ho capito che riuscivo a mantenere la calma, a ripartire con il sorriso”.

Meb la “riservata”

Poi si arriva al “detto non detto” sulla vita privata, che usa per sbandierare la sua discrezione (a differenza di quella di un certo avversario, supponiamo): “Il fatto che non mi sia sposata o che non abbia un compagno ufficiale, non vuol dire in questi anni sia sempre stata sola. Diciamo che sono stata brava a vivere la mia storia importante senza che nessuno se ne accorgesse. Eravamo entrambi liberi, non c’erano problemi”. E sul fatto che Costanzo abbia previsto per lei un futuro in tv dopo la politica risponde: “Ringrazio Costanzo, che è un gigante della tv, per le sue parole, ma finita l’esperienza politica tornerò a fare l’avvocato. È il lavoro che ho scelto. Che amo“. Ma non mettiamo limiti alla provvidenza, Meb!

Ilaria Paoletti

3 Commenti

  1. Io sono maschilista , e non criticherei mai una bella donna come la Boschi per il bikini ……
    anzi , grande apprezzamento ,
    ma per BANCA ETRURIA SI ! e non ha nulla a che vedere col maschilismo !!!!!!

    Casomai le cessone come la fornero in bikini ……. bleah !

    Ma …. e le cazzate su Salvini per il Papeete ? Come le chiamiamo ? Frociolismo ?
    Odio Razziale ? Cretinismo alla Vauro , Levnev …… Scopa scimmie Toscani ….

Commenta