Il Primato Nazionale mensile in edicola

Bologna, 6 ago – Un maxi incendio, poi una serie di esplosione udite in tutta la città. Poco prima delle 14 in zona Borgo Panigale, alla periferia di Bologna, è scoppiato l’inferno. L’incendio sarebbe stato scatenato da un incidente stradale in tangenziale e avrebbe coinvolto anche alcune concessionarie di auto che si trovano fra la via Emilia e via Caduti di Amola. Decine le auto esplose.
Dalle prime informazioni ci sarebbero almeno 20 feriti e il raccordo autostradale di Casalecchio è stato chiuso in entrambe le direzioni. Da ogni parte di Bologna è visibile la colonna di fumo scaturita dal rogo. Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco e numerose ambulanze.
Aggiornamento ore 16:15: Il bilancio, accertato e purtroppo ancora parziale, è di due morti e circa 55 feriti, 14 dei quali sono stati definiti gravi dai soccorritori. Considerata l’entità del rogo si teme che il bilancio possa aggravarsi nelle prossime ore. Crollato un ponte sulla A14.

 



Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Buongiorno Primato Nazionale, non vi siete accorti che i video fanno vedere due posti differenti. Anzi aggiungo che nel primo l’esplosione avviene su un terrapieno non su un ponte e l’entrata della tangenziale si sposta magicamente. Come è possibile?

Commenta