Roma, 21 ott – Il governo Usa contro le aziende di Elon Musk? Non ancora, ma la strada è quanto meno plausibile, secondo quanto riporta l’Ansa.

Governo Usa contro le aziende Elon Musk

Il presidente Joe Biden ci sta pensando. La possibilità è quella che il governo Usa sottoponga alcune delle società di Elon Musk a una “revisione di sicurezza nazionale”. Tra esse, ci sarebbero la rete di satelliti Starlink e la stessa acquisizione di Twitter. A renderlo noto è l’agenzia Bloomberg, le cui fonti sostengono che la Casa Bianca sia preoccupata per le affermazioni del magnate riguardanti l’interruzione proprio dei servizi satellitari Starlink in Ucraina, nonché dalle proposte di pace avanzate dallo stesso su Twitter riguardo il conflitto tra Kiev e Mosca. Insomma, per gli Usa ragionare significa filorussismo, ed è meglio valutare meglio come mettere Musk alla gergale “cuccia”? Chissà. Potrebbe anche non essere secondario l’interesse della Casa Bianca di appropriarsi dei servizi satellitari.

Cosa ha fatto il magnate di tanto grave?

Perché ci potrebbe essere questo accanimento? Cosa ha fatto Musk di tanto grave? Nella sostanza è difficile rispondere con altro se non un secco “niente”. L’imprenditore ha soltanto proposto, ormai settimane fa, una possibile soluzione di pace in Ucraina. Condisibile, non condivisibile, irrealistica? Non è il punto. Su Twitter, scrisse delle azioni diplomatiche che a suo giudizio avrebbero potuto sbrogliare la matassa, nient’altro. Punti troppo filorussi, o come li definì La Stampa, “tutti a favore di Kiev”. Poco conta che lo stesso Musk si sia anche detto preoccupato di possibili attacchi russi proprio al suo Starlink.

Alberto Celletti

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta