Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 15 apr – La Flat tax “per me concettualmente va bene. Prima di diventare ministro ho anche scritto a favore della flat tax. Ovviamente si deve mantenere quella progressività” prevista dalla Costituzione. Così il ministro dell’Economia Giovanni Tria a 1/2h in più su Rai Tre, interviene sulla cosiddetta tassa piatta, fortemente voluta dalla Lega.

“Va corretta la progressività delle aliquote”

“Una correzione della progressività delle aliquote che penalizza il ceto medio – ha aggiunto – è un tipo di riforma che mi sento di sostenere a pieno”“. Non c’è – ha assicurato Tria – il rischio di una patrimoniale. Io sono contettualmente e personamente molto contrario: colpirebbe al cuore i risparmi degli italiani e avrebbe un impatto distruttivo sulla crescita e i consumi. Solo parlarne crea incertezza e crea un danno all’economia. E coloro che ne parlano anche in buona fede dovrebbero stare molto attenti, si crea allarme”.  In ogni caso l’aliquota unica per tutti i redditi non si può fare: Per problemi di stabilità finanziaria dovrebbe essere posta ad un livello abbastanza elevato”, conclude il titolare del Tesoro.

Ludovica Colli

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta