Il Primato Nazionale mensile in edicola

Il cinema è un settore in continua crescita, con introiti da record che aumentano di anno in anno: nel 2019, solo in Europa, il numero di spettatori è cresciuto del 4,5% rispetto al periodo precedente. Questo trend positivo non sembra essere destinato a fermarsi: le nuove, promettenti uscite non faranno che bene al settore.

servizi di streaming come Netflix, Amazon Prime Video e Now TV non sembrano intimorire l’industria cinematografica. Le due modalità di fruizione dei contenuti digitali restano infatti ben distinte: le nuove uscite sono disponibili in esclusiva al cinema, mentre le produzioni originali delle rispettive piattaforme on-demand e film di più vecchia data vengono resi disponibili su Netflix e co. agli utenti abbonati. Ovviamente, gli appassionati della settima arte apprezzano l’esperienza in toto, dalla visione del film nei primi giorni dalla sua uscita alla comodità delle sale più moderne. Inoltre, la possibilità di guardare un film sul grande schermo, con un comparto sonoro di prim’ordine, non è minimamente paragonabile a una semplice TV con casse integrate o, nella migliore delle ipotesi, dotata di un impianto dolby surround dedicato. Non sorprendono dunque che le statistiche relative agli incassi del 2019 in Europa, pari a circa 8,5 miliardi di euro, siano superiori di oltre mezzo miliardo rispetto al 2018. A guidare la classifica troviamo titoli come Joker, Frozen 2 e Avengers: Endgame, che ha persino superato le cifre di Avatar, diventando ufficialmente il film che ha incassato di più nella storia del cinema.

Il predominio dell’industria del cinema sembra però essere minacciato da un altro florido settore dell’intrattenimento, quello videoludico. Secondo una recente inchiesta pubblicata sul blog del casinò online Betway, l’interesse nei confronti dei videogiochi continua a crescere in tutto il mondo, tanto da costituire una minaccia per il mercato cinematografico. Basti pensare al fatto che, dalla sua uscita nel 2013 a oggi, le vendite di Grand Theft Auto V hanno superato le 120 milioni di copie e il miliardo di dollari. Il titolo, sviluppato da Rockstar Games, continua ancora oggi a dominare le classifiche in ogni parte del mondo, grazie a contenuti online in continuo aggiornamento. I giocatori possono infatti affrontare migliaia di sfide diverse, da soli o assieme ai loro amici. Il già citato Avengers: Endgame ha invece incassato circa 1,2 miliardi di dollari. Non è da escludere che, nel prossimo periodo, GTA V riesca persino a eguagliare e superare il successo di Avengers, stabilendo un nuovo record nel settore dell’intrattenimento.

I videogiochi hanno senza dubbio un impatto sempre più prorompente nella nostra società: il fenomeno Fortnite ne è l’esempio più eclatante, con 350 milioni di giocatori registrati sulla piattaforma di gioco. Tuttavia, il cinema continuerà a conservare il suo indubbio fascino, con scenografie mozzafiato e storie sentite, in grado di toccare gli animi nel profondo.