I pagamenti online sono comodi, ma possono essere rischiosi. Ciò è particolarmente vero se si ha a che fare con un nuovo commerciante o fornitore di servizi.

Potreste non averne mai sentito parlare prima, o magari sono in circolazione da anni ma è la prima volta che trattate direttamente con loro.

Siate sicuri e assicuratevi di prendere in considerazione i seguenti suggerimenti quando scegliete un metodo di pagamento online:

Considerate il tipo di transazioni che state effettuando.

Osservate la reputazione del vostro elaboratore di pagamenti.

Controllate la reputazione dei commercianti prima di acquistare da loro.

PayPal

Uno dei metodi di pagamento online più diffusi è PayPal. PayPal è un servizio di pagamento globale che consente di effettuare pagamenti per acquisti, inviare e ricevere denaro da altri e gestire il proprio conto. Il servizio è facile da usare e sicuro, il che lo rende l’opzione preferita da milioni di persone in tutto il mondo.

Se state pensando di utilizzare PayPal per la vostra prossima transazione, ci sono alcuni fattori da considerare prima di fare la vostra scelta:

  • È gratuito? Sì! Non costa nulla iscriversi o utilizzare questo servizio. Potete inviare denaro senza dovervi preoccupare di commissioni o spese nascoste.
  • È sicuro? Sì! La piattaforma cripta automaticamente le informazioni inviate tra acquirenti e venditori utilizzando la tecnologia di crittografia SSL a 128 bit.
  • Quali Paesi supporta? Attualmente supportano 230 mercati in tutto il mondo!

Payoneer

Payoneer è un servizio di pagamento online globale che vi permette di ricevere facilmente pagamenti nella vostra valuta preferita. Payoneer offre due servizi:

  • Una carta virtuale con la quale è possibile accettare pagamenti in tutto il mondo.
  • Un conto bancario, con il quale potete ricevere i pagamenti direttamente sul vostro conto bancario estero.

Google Pay

Google Pay è una piattaforma di pagamento che consente di pagare beni fisici, beni digitali e servizi.

È disponibile su iPhone e dispositivi Android negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Singapore e Australia.

Google Pay è una piattaforma che consente di pagare beni fisici, beni digitali e servizi.

È disponibile su iPhone (iOS 9 o più recente) o telefoni Android (Android 4.4 KitKat o più recente).

Bitcoin

Il Bitcoin è una valuta decentralizzata che utilizza la tecnologia blockchain per facilitare i pagamenti istantanei tra due parti.

E’ molto utilizzato dai siti di scommesse online come Sportaza italia link 2022 qui.

Nessuno la controlla perché non è emessa da una banca centrale o sostenuta da un governo, ma i bitcoin possono essere creati online attraverso un processo di “mining” che coinvolge computer ad alta potenza.

Il Bitcoin è anonimo. Poiché è decentralizzato e non è legato ad alcuna banca o governo, non ci sono regole su come devono essere conservate le informazioni personali.

Finché si tiene al sicuro il proprio portafoglio, i bitcoin possono essere spesi in modo anonimo in qualsiasi parte del mondo in cui il bitcoin è accettato.

Il Bitcoin non è regolamentato; i governi di tutto il mondo stanno cercando di regolamentare le criptovalute come il Bitcoin da quando sono diventate popolari tra i consumatori nel 2009.

Alcuni Paesi ne hanno vietato completamente l’uso, mentre altri hanno intrapreso iniziative per regolamentare le transazioni in modo più rigoroso rispetto al passato, in modo da poter riscuotere le tasse sugli acquisti effettuati con le criptovalute e raccogliere dati su chi possiede che tipo di beni detenuti digitalmente tramite queste piattaforme.

Carte prepagate

Se non conoscete le carte prepagate, si tratta di un tipo di pagamento simile al contante.

La differenza è che le carte prepagate possono essere utilizzate online e nei negozi.

Con una carta prepagata, si carica del denaro sul proprio conto e poi lo si usa come una normale carta di credito o di debito.

A differenza delle carte di credito tradizionali, la carta prepagata non prevede spese mensili o annuali.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta