Il Primato Nazionale mensile in edicola

Los Angeles, 7 dic – Nuove fantastiche novità da Disney Plus, dove nel film Fata Madrina Cercasi una coppia gay con tanto di figlio è presentata come idea di amore “perfetto”.

Il film della Disney per Natale

Nel film di Sharon Maguire per la Disney, un titolo ad hoc per le feste di Natale, la protagonista Eleanor  una fata madrina alle prime armi che per dimostrare che la sua figura serve ancora mondo decide di rispondere alla lettera di una bambina, ora adulto, che chiedeva aiuto alla sua “categoria”. La bambina di tanti anni prima è ora una mamma single di 40 anni che ha perso ogni speranza nel lieto fine, avendo perduto il marito molti anni prima.

Il “cameo” della coppia gay

Nel nuovo film di Natale per Disney +, dunque, quando la fata madrina chiede a una carrellata di sconosciuti cosa sia per loro il grande amore, viene inserito il quadretto con  due papà gay che tengono in braccio un bambino piccolo e che abbracciandolo parlando del suo amore per lui. Ovvio, da dove (o per meglio dire “da chi”) provenga quel bambino non è assolutamente spiegato nel cameo a loro dedicato, ma non importa, perché ormai menzionare o fare polemica sulla pratica della maternità surrogata taccia automaticamente chi lo fa di oscurantismo e intenti discriminatori – quando persino ArciLesbica o l’ex presidente di Arcigay ci sono “arrivati” al punto, ovvero che a essere discriminata davvero è la figura della donna e madre usata come un’incubatrice. Alla Disney questa criticità non interessa, meglio procedere con l’agenda – che dalle censure ai cartoni ritenuti “razzisti” fino ai gay pride organizzati a Disneyland appare molto chiara.

Ilaria Paoletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

Commenta