Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 8 dic – Sono ormai anni che Giancarlo Magalli ci ha abituati a prese di posizione anticonformiste; ricordate, ad esempio, quando svelò l’ipocrisia dell’allora direttore di Sanremo Claudio Baglioni? Adesso, col consueto savoir faire, lo storico conduttore parla del fenomeno delle influencer e di Chiara Ferragni.

“Per 800 euro è già vestita”

Ospite di Tv Talk, Giancarlo Magalli interviene nelle polemiche nate attorno alla fashion blogger Chiara Biasi per la frase pronunciata nel corso dello “scherzo” ordito ai suoi danni da Le Iene. Quella in cui la influencer meneghini rivendicava di non alzarsi nemmeno dal letto per meno di ottantamila euro. Magalli, sornione, commenta: “Secondo me per 800 euro lei alle 7.30 è già vestita…”. Poi commenta l’avvenimento in sé con meno humour: “Il clamore per la frase è giustificato?” si chiede Magalli. “Sì, può indignare. Poi è un altro discorso che lei lo pensi” dice puntando il dito sull’aspetto più “grave” della faccenda.

Ferragni: “Vassoio vuoto”

“Io sono anche padre di influencer, sono padre di fashion blogger. Quindi so di che si tratta” aggiunge Magalli. E ancora: “L’affitto a mia figlia comunque lo pago io… Mia figlia è un influencer che sta crescendo”. Poi parla della Ferragni: “Guadagna miliardi ma non sa fare niente… E’ una brava imprenditrice? Sì, la sua merce è se stessa. Se uno ha l’immagine, capitalizza e valorizza quella. L’immagine è un vassoio, su cui uno nella vita magari ci mette simpatia, cultura… Chi ha il vassoio colmo, oggi guadagna molto meno di chi ha solo il vassoio…”. Magalli, però, di fronte ai titoli scaturiti da queste dichiarazioni corre a precisare quanto ha detto a Tv Talk e lo fa in un commento ad un articolo di Tpi: “Ma quale attacco?” scrive il conduttore. “Sempre pronti a fare i titoli ad effetto. Il mio era un commento di ammirazione. Ho detto chiaramente che chi riesce ad avere successo contando solo sulla sua immagine è bravo”.

 

La polemica Ferragni – Codacons

La Ferragni negli ultimi giorni è in piena polemica con il Codacons che si sarebbe fermamente opposto alla presenza dell’influencer nella prossima edizione del festival di Sanremo; secondo l’associazione dei consumatori la moglie di Fedez non sarebbe un buon esempio per i giovani.

Ilaria Paoletti

2 Commenti

  1. E G. Magalli cosa ha saputo fare, intervistare e documentare su scoppiati e distrutti? Piccola ma grande figura ignobile.
    Circa la Ferragni, sarà molto interessante se il suo partner Fedez si chiederà, con intelligenza, cosa gli ha causato il rischio di sclerosi multipla…

  2. Mi sono dimenticato gravemente di dire perché G.Magalli è ignobile. E’ la superficialità in persona, dedica poco tempo-analisi per fatti e persone che meriterebbero ben altro personaggio critico. Sempre servile e superficiale. Adesso vuole rifarsi la verginità…, pietà!

Commenta