Brindisi, 2 mag – I frutti delle risorse che abbiamo in casa si notano sempre, anche quando subiscono sacrosanti provvedimenti (poi non eseguiti). Un esempio, purtroppo tra i tanti che si potrebbero fare, ci viene da Brindisi. Nella città pugliese, un 20enne originario del Gambia, si è reso protagonista la scorsa notte di molestie nei confronti di due ragazze per poi scagliarsi contro i poliziotti intervenuti sul posto e dare successivamente in escandescenze anche in ospedale. Poco dopo la mezzanotte tra martedì e mercoledì scorsi, lo straniero ha preso infatti di mira due donne che erano appena entrate nella loro auto, in via Appia, per rientrare a casa.
L’uomo era tra l’altro già stato colpito da diversi provvedimenti di espulsione dall’Italia. Gli agenti della questura di Brindisi hanno cercato prima di interloquire con l’extracomunitario, già noto alle forze dell’ordine di varie città del territorio nazionale. Ma secondo quanto riferito dalla polizia, l’uomo era con lo sguardo perso nel vuoto, insensibile ad ogni forma di richiamo.
Dopo essere stato bloccato, l’africano è stato sottoposto in ospedale agli esami tossicologici, dai quali è emersa la sua positività all’assunzione di sostanze stupefacenti. Alla fine, l’uomo è stato denunciato a piede libero. L’ennesima denuncia che potrebbe portare magari a un nuovo provvedimento di espulsione. Che siamo pronti a scommettere resterà, anche stavolta, lettera morta.
Alessandro Della Guglia

2 Commenti

  1. Solita figura di pappemolli della polizia ma possibile che bisogna stare a discutere con tali bestie ignoranti e primitivi li si prende a sprangate e dopo li si spedisce al loro schifoso paese guardate come agiscono le polizie di Russia Usa ed altre prima ti pestano per bene o ti sparano pure poi forse ti parlano sveglia divise finitela di stare agli ordini di politici rossi perbenisti per i loro portafogli il popolo è stufo di non essere protetto occhio perché arriva il giorno che ci proteggiamo da soli okkkkkk?

  2. Per gente come Madama La BOLDRINA e il Parroco NEGRALANI sono : “RISORSE”, per le persone di buon senso esiste un termine tecnico parecchio più acconcio: ” ZAVORRA”!… E questo quando va bene!!!…..

Commenta