Roma, 29 dic – Il Capodanno è in arrivo, cari italiani! O cari “inferiori” per dirla in maniera fantozziana (che con il Capodanno, come rimembrano noti maestri musicali cinematografici, fila sempre bene). È in arrivo con il favoloso biglietto d’auguri di governo e Viminale, pubblicato oggi sull’Ansa.

Capodanno: italiani, occhio ai controlli. E non sgarrate

Perché i controlli saranno intensificati a Capodanno, cari italiani inferiori. Inutile dirvi per quale banale, ridondante e già ben conosciuto motivo: rispettare le ultime disposizioni anti Covid. Quindi il divieto di feste nei locali e all’aperto, il terrore di fronte ai terribili assembramenti che ci uccideranno tutti, e ovviamente anche l’obbligo della mascherina all’aperto, praticamente il regalo più desiderato da ogni buon covidista che si rispetti. Perché nel Decreto festività, già, niente feste in piazza la notte di Capodanno, cari italiani. Anche se siete vaccinati, meglio non infierire, che il terribile virus potrebbe generare di tutto. La circolare del Viminale inviata ai prefetti invita a controlli intensi, nelle giornate festive e prefestive, soprattutto nelle zone centrali delle città e in quelle particolarmente affollate di locali.

Uscire di casa con l’occhio vigile

O non uscire affatto. Il Capodanno, cari italiani, è solo per i vaccinati. Anzi no, neanche per quelli. Perché Omicron corre, ben lo sapete. E comunque c’è sempre la Delta. E comunque non ci sono abbastanza dosi di vaccino. Terza, forse quarta e magari pure quinta. Non vorrete mica pretendere di festeggiare tutti insieme con lo 0,03% di letalità e con lo 0,4% di rischio ospedalizzazione, come perfino sua maestà Matteo Bassetti ci ha ricordato oggi sul suo bellissimo profilo Instagram? Non è possibile, cari italiani inferiori. Perché noi dobbiamo vaccinare. Dobbiamo mantenere alto il ritmo delle inoculazioni. Anche se continuano ad esserci contagi, anche se la curva riguarda anche gli inoculati che sono più di tre quarti della popolazione. E poco importa se la nuova mutazione del virus praticamente allo stato non mostra danni seri per quasi nessuno. È giusto proseguire così, senza freni, per un Capodanno in sicurezza, come si deve. Preparatevi.

Stelio Fergola

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Per i poteri occulti globalisti e loro burattini il vero obiettivo è un qr code per tutti per il controllo digitale della popolazione . La scusa è la punturina inefficace e tossica visti le 32 mila morti sospette nella sola europa dichiarate all’ autorita’ europea preposta.Della nostra salute al potere non interessa nulla, viste le centinaia di ospedali chiusi in questi anni.Stanno commettendo un grave crimine viste le migliaia di morti che vengono attentamente occultati tra le cavie gratuite di queste industrie private.Siamo di fronte ad una strage di stato , che fà seguito ad un lockdown con sequestro del popolo italiano.Auguriamoci che vengano presto indagati coloro che stanno dietro a questo orrore e crimine contro l’umanità.

  2. Sono già in pronti i droni per venirvi a spiare dalle finestre.
    Abbassate le tapparelle.
    Spegnete tutti gli smart, compresi i TV smart .
    Parlate a bassa voce.
    Non rispondete al telefono.

Commenta