Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 15 dic – Prostitute, cocaina, insulti alla famiglia, Lele Mora e messaggi complottisti. C’è di tutto nell’ultimo video di Andrea Diprè, ormai re incontrastato del trash italico. Archiviata la discussa storia con Sara Tommasi, l’avvocato e fondatore del “dipreismo”, prosegue nella sua ascesa (o sarebbe megli dire discesa) come cantante. I contenuti sono più o meno gli stessi del precedente video girato insieme all’ex soubrette ternana, ovvero un mix di eccessi e cattivo gusto. Questa volta in più c’è un cameo di Lele Mora, un altro personaggio di cui non sentivamo la mancanza.



Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta