Roma, 11 lug – Gli incendi a Roma sono come i cinghiali: si moltiplicano. E in poche settimane il sindaco Roberto Gualtieri si barcamena in dichiarazioni francamente meste, come riportato anche dall’Ansa.

Gli incendi a Roma e le risposte mediocri del sindaco

Al Tg1 il sindaco di Roma Roberto Gualtieri vira sullo scontato, per una tragedia che sta colpendo la capitale ormai da settimane: quella degli incendi. Così il primo cittadino commenta i quattro roghi in meno di un mese: “Sta indagando la magistratura ed è presto per fare ipotesi. Certo c’è la mano dell’uomo, poi si vedrà se sono episodi colposi o dolosi. Anche se qualche incendio sia doloso è stato già accertato. Si tratta di una situazione molto difficile, molto grave. Noi stiamo lavorando con grande intensità sul fronte della prevenzione e degli interventi”. Poi aggiunge: “Oggi si è svolto un importato comitato per l’ordine e la sicurezza, in cui si è espressa una grande solidarietà ed unità di tutte le istituzioni. Per quanto riguarda gli incendi si rafforzeranno le azioni di prevenzione in tutte le zone a rischio, interverremo noi come Roma Capitale con tre milioni per un piano di potenziamento degli impianti”.

Roghi a non finire, ma per il municipio “la situazione è sotto controllo”

Da Casalotti fino a Centocelle, appena nella giornata di ieri, l’estate romana è un fiorire di roghi. L’ultimo ha provocato una nube di fumo visibile da ogni angolo della città. Per i presidenti dei municipi Roma V e VII Mauro Caliste e Francesco Laddaga, “la situazione attualmente è sotto controllo con lo spegnimento degli ultimi focolai’. Il primo dei due, solo nel pomeriggio di ieri, parlava di stato “drammatico”, ovviamente con il rogo di Centocelle ancora in corso. Indipendentemente dallo spegnimento, di “controllo della situazione”, per ora, se ne vede molto poco. Vedremo se nelle prossime settimane la frequenza degli incendi effettivamente calerà. Ma già il fatto che si sia giunti fino a questo punto è, onestamente, piuttosto preoccupante.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta