Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 27 lug – I più forti di tutti. Ai mondiali di scherma l’Italia domina e chiude in testa al medagliere. Uno storico sport, un’arte per l’esattezza, in cui da sempre gli atleti italiani tengono testa a chiunque, spesso battendo chiunque. Stavolta però il successo è ancora più netto, totale. Nel complesso portiamo a casa 9 medaglie (4 ori, 1 argento e 4 bronzi). Stacchiamo tutti, nessuno ha vinto quanto la squadra italiana che distanzia anche la Russia, seconda nel medagliere. Salgono sul tetto del mondo sia la nazionale maschile che la nazionale femminile, con vittorie strepitose nella sciabola e nella spada.



I ragazzi del fioretto si sono aggiudicati ieri la nona medaglia italiana, facendo svettare il tricolore sul tetto del mondo proprio al termine del Mondiale conclusosi ieri a Lipsia. In una complicata finale contro gli Stati Uniti, Daniele Garozzo, Giorgio Avola, Alessio Foconi ed Andrea Cassarà si sono imposti per 45-41, portando a casa forse il risultato più importante, senza nulla togliere ovviamente agli altri successi strepitosi degli altri nostri atleti.

Black Brain

Anche la squadra femminile ha centrato l’oro, con Arianna Errigo, Camilla Mancini, Alice Volpi e Martina Batini che anche in questo caso hanno battuto in finale gli Stati Uniti. Le nostre atlete hanno travolto le americane (45-25) dopo un percorso all’insegna del dominio totale. Nelle tappe della Coppa del Mondo e dell’Europeo di giugno, nessuno aveva infatti battuto le azzurre. Due squadre da sogno, che ancora una volta ribadiscono al mondo che nella scherma non ce n’è per nessuno.

Due ori di squadra arrivati dopo il successo individuale di Paolo Pizzo, oro nella spada grazie alla vittoria in finale contro l’estone Nikolai Novosjolov, e in seguito all’altro oro centrato nella sciabola dal dream team femminile italiano che ha battuto in finale la Corea del Sud 45-27. L’Italia spada in mano giganteggia. Gli altri possono illudersi, ma poi perdono.

Alessandro Della Guglia

 

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta