Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 8 dic – In Europa ci sono sempre più musulmani e un autorevole studio stima che nel 2050 saranno 75 milioni e cioè tra il 7,4 e il 14% della popolazione europea. Oggi, basta guardare fuori dalla finestra per capire che già sono moltissimi, le donne velate che girano nelle nostre strade sono un’evidenza. Ma i dati dicono che sono solo il 4,9% della popolazione, a fronte del dato che vede il 53% degli immigrati arrivati in Europa dal 2010 a oggi di fede islamica. Ben 25,8 milioni di persone.



I numeri in questione sono forniti dal think tank Pew Research, l’istituzione americana considerata a livello globale l’osservatorio più autorevole sulla sociologia delle religioni, e riguardano i 28 Paesi dell’Ue più Regno Unito, Norvegia e Svizzera. Entro poco più di 30 anni i dati sono destinati persino a triplicare, anche se dall’Istituto assicurano che i musulmani continueranno a rimanere la minoranza tra la popolazione europea.

L’altro dato che quelli del Pew Research Institute evidenziano è che anche se i flussi migratori dovessero improvvisamente interrompersi, la percentuale di musulmani è destinata ad aumentare comunque, poiché le proiezioni si basano sul numero di figli che in media gli immigrati musulmani mettono al mondo rispetto agli autoctoni. Circa 3 per ogni donna contro l’unico figlio delle europee. Un fatto indubbiamente favorito dalle usanze culturali e religiose, ma soprattutto dalla giovane età che caratterizza gli immigrati che approdano in Europa, che hanno in media 13 anni in meno di quelli degli europei.

A fronte dell’esponenziale aumento dei musulmani c’è un’esponenziale diminuzione della popolazione europea: meno 6%. Insomma, il fenomeno delle culle vuote è destinato a dare il colpo di grazia alla sostituzione di popolo, che ormai sta per essere compiuta.

Anna Pedri

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. …….”procreazione” favorita dall’assistenza che i governi UE danno ai clandestini… a scapito delle famiglie autoctone…….

  2. Che i musulmani nonostante aumenteranno di numero saranno minoranza è irrilevante, perché essendo più giovani e più prolifici degli autoctoni saranno una minoranza rumorosa e che detterà legge. Già in alcuni paesi europei sta accadendo, in particolare quelli in cui vi è o vi è stato lo ius soli come legge di cittadinanza.

Commenta