Roma, 11 dic – Lo stato di emergenza infinito, pure nelle parole di Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, che ricalca quelle di Pierpaolo Sileri appena precedenti, riportate da Adnkronos.

Stato di emergenza: per Costa “ragionevole” prorogare

Sì ad una proroga dello stato d’emergenza nel 2022, dice Costa: “Credo che lo stato d’emergenza può essere utile per affrontare una fase delicata e decisiva potendo contare su una struttura commissariale, anche per una campagna vaccinale in corsa. Quindi può essere ragionevole pensare ad una proroga”. Il sottosegretario alla Salute, ospite ieri di ‘Parliamone’ su RaiNews24, si è espresso così.

Il piccolo inghippo dei positivi al Covid con green pass

Tralasciando lo stato di emergenza senza fine su cui Costa si esprime con chiarezza, sulle meraviglie di efficacia del vaccino avevamo parlato proprio ieri. Soprattutto quando si tratta di osservare di chi ha il green pass ma – sorpresa – è positivo al Covid. Su questo Costa così afferma:”C’è un problema tecnico che stiamo risolvendo, in realtà il sistema prevedeva già una sospensione automatica per il Green pass con un tampone positivo. Si sono rilevate delle criticità che stiamo affrontando e risolvendo e mi auguro che nelle prossime ore o giorni si possa risolvere la questione tecnica”.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta