Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 30 ago – “Macron ha soddisfatto le richieste di Trump al G7, gli ha fatto un grande favore. E Macron ha chiesto a Trump, con i tedeschi e tutti gli europei, di appoggiare la formazione rapida di un governo in Italia“. Queste le parole di Edward Luttwak, economista e politologo americano, rilasciate all’Adnkronos.



Il tweet pro Conte di Trump

Luttwak commenta in questo modo l’endorsement del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a favore di Giuseppe Conte. Il presidente Usa, nel bel mezzo delle consultazioni in Italia, ha affidato a Twitter il suo apprezzamento per il nuovo/vecchio presidente del Consiglio. La mossa per molti è risultata inaspettata ma Luttwak sembra avere ben chiare le ragioni che hanno portato il tycoon ad esporsi così per “l’avvocato degli italiani”.

Black Brain

Macron “regista”

“Il presidente degli Stati Uniti è andato al G7. Il presidente francese Macron ha organizzato tutto e soddisfatto tutte le richieste di Trump. In più, Macron ha efficacemente eliminato tutti i potenziali tranelli per Trump” dichiara Luttwak. “Riassumendo, Macron ha fatto un grande favore a Trump. E ha chiesto, con i tedeschi e tutti gli europei, che il presidente degli Stati Uniti appoggiasse la formazione di un governo in Italia velocemente” conclude Luttwak.

“Tedeschi testardi”

E passa a commentare la nostra economia: “Fuori dalla politica italiana tutti capiscono che l’economia italiana sta per scivolare indietro. Se la Germania e l’Italia perdono terreno, tutti gli europei sono nei guai economicamente. I tedeschi però sono testardi e non fanno quello che dovrebbero fare. Non spendono 2 lire per la Difesa, non fanno le infrastrutture… La situazione italiana è critica: quando un paese ha un enorme debito e un’economia ferma, è un problema per tutti“.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta