Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 5 nov – Evidentemente non bastava quello stupido quiz chiamato “fascistometro”: la Murgia torna all’attacco (si fa per dire). Un attacco sterile, petulante: il solito disco rotto. Fa paura, Salvini. E se non si temono le sue politiche “fasciste” (recidiva, la Murgia), allora si è stupidi: si è totalmente sciocchi, ignoranti. E si “ragiona solo di pancia”.
In un’intervista rilasciata all’HuffPost, la scrittrice sarda apporta il suo prezioso contributo alla causa “anti Salvini”: “Poiché considero il fascismo un metodo, la sua modalità d’azione è sicuramente fascista. Ho paura di Salvini. Solo uno stupido non avrebbe paura di Salvini e di quello che sta facendo. Come si fa a non aver paura di un ministro degli interni che lascia una nave della Guardia Costiera, la Diciotti, in alto mare piena di persone sofferenti e stremate, solo per fare a braccio di ferro con l’Europa”.
La Murgia, proprio colei che impartisce lezioni contro il termine “Patria”, contro tutto ciò che rappresenta, “scopiazza” il compitino antifascista. Tutti figuranti, loro: nessun protagonista. E nessuna variazione sul tema: questo per ricordarci quanto siano privi di argomentazioni. Di vero interesse, verso una realtà che corre su binari paralleli al loro. Senza Salvini e senza la fantomatica “minaccia fascista”, di cosa parlerebbero Murgia e compagni? Del nulla. Argomentazione certo più confacente allo spessore che dimostrano: spessore che si assottiglia, peraltro, ogni giorno di più.
Chiara Soldani



Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

  1. Se Salvini fà paura questa a solo guardarla incute terrore!!Si vede bene che nessuno di destra ci ha mai provato con questa; è da li’ che le è sicuramente partito il risentimento acido

  2. Se ne vada in Africa e finisca di rompere le sfere in Italia, questo essere comunistoide inadeguato e parziale…….. Pamela e Desirée sono all’inferno,morte,seviziate,uccise in modo ignobile e questa comunista si preoccupa dei negroidi bastardi che le hanno stuprate ed assassinate …………. prima o poi ci sarà una resa dei conti……………ovviamente le auguriamo di trascorrere un periodo eterno ed infinito in africa in compagnia dei suoi carissimi amici islamici tribali ed analfabeti.

Commenta