Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 6 lug – Che Vittorio Feltri non l’avesse presa benissimo si era capito da subito, da quel “vaffa” liberatorio lanciato contro Parenzo a In Onda su La7 qualche giorno fa, prima di abbandonare lo studio in polemica con il conduttore, colpevole di averlo interrotto. Ma anche a freddo l’ascia di guerra non sembra dissotterrata, come testimonia l’incredibile sondaggio lanciato oggi da Libero. Il tema della trasmissione era l’immigrazione e tra gli ospiti c’era anche Oliviero Toscani; Feltri fin da subito si era mostrato in splendida forma, esordendo con “non ho capito un c…o di quello che avete detto!”. Da qui le prime scintille con Parenzo che gli aveva risposto “ma questo è un problema suo” , scatenando l’immediata reazione del direttore. “Si vede che non siete stati molto chiari”.
Alla seconda interruzione Feltri è sbottato e dopo il vaffa si è alzato e se ne è andato. Una discussione che non si è placata nemmeno a distanza di giorni, visto che oggi Libero ha pubblicato il surreale sondaggio “Per voi David Parenzo assomiglia a Topo Gigio?”, con tre possibili risposte: “Sì, no, no paragone troppo generoso”. Inutile dire che tra i lettori di Libero a trionfare sia la terza risposta con oltre il 66% dei consensi, prevedibile vista la diffusa antipatia per il conduttore della Zanzara. Per quanto marxista, Topo Gigio rimane sempre il roditore più amato dagli italiani.


Puro divertimento anche leggere i commenti sotto al post di Facebook dove è stato pubblicato il sondaggio. “Non si può paragonare a Topo Gigio un cartone animato troppo simpatico e divertente , quell’essere umano invece è antipatico cretino e suscita conati di vomito”, uno tra i più morbidi, per non parlare di chi giudica Parenzo “una pantegana grassa” o lo paragona ad una “flatulenza”.
Davide Romano

9 Commenti

  1. No non sembra Topo Gigio, Topo Gigio era simpatico, sembra un lurido ratto di fogna, di una di quelle città dove i liquami sono pieni di residui di cocaina.

  2. Parenzo,inadeguato comunista e parassita nullafacente, per lui il paragone con topo gigio è un onore troppo grande………… Feltri esageratamente buono e timorato di dio.

  3. Non si capisce perché in TV continuino ad apparire personaggi come Parenzo, che abbassano il gradimento dei programmi di percentuali a doppia cifra. E poi scusate: da una parte Telese (che puoi piacere o non piacere, ma rimane un giornalista con tutti i crismi) e dall’altra uno come Parenzo che al massimo potrebbe stare in una tomaia a ballare la paranza? Dovrebbero fare una trasmissione solo sua: “La paranza del Parenzo”… E se penso che un disgraziato del genere ha anche due figli. Rabbrividendo al solo pensare che una donna ha avuto il coraggio di farli con lui, quei figli, chissà che bella educazione verrà loro impartita…

  4. Non si capisce perché in TV continuino ad apparire personaggi come Parenzo, che abbassano il gradimento dei programmi di percentuali a doppia cifra. E poi scusate: da una parte Telese (che puo2piacere o non piacere, ma rimane un giornalista con tutti i crismi) e dall’altra uno come Parenzo che al massimo potrebbe stare in una topaia a ballare la paranza? Dovrebbero fare una trasmissione solo sua: “La paranza del Parenzo”… E se penso che un disgraziato del genere ha anche due figli… Rabbrividendo al solo pensare che una donna ha avuto il coraggio di farli con lui, quei figli, chissà che bella educazione verrà loro impartita…

  5. Feltri è solamente un trombone senza decenza,vi ricordo quando Montanelli telefono’ in diretta in una trasmissione televisiva definendolo non proprio una bella persona.Informatevi.

  6. …Parenzo ? Un nulla nullificante . Apoteosi della stupidità ideologica de sinistra.Acme inviolabile della tautologia politologica. Sublime primo cittadino di Vaffanculandia.

  7. In effetti almeno un’affinità fra il simpatico Topo G, il figurante Parenzo e gli avanzi dell’estinguendo sinistrume esiste: sono tutti rosicanti.
    Però l’analogia si ferma qui, perché questi ultimi rossi – ultimi in ogni senso – sono ora assai più simili (come intelletto, poi, da sempre…) ai tonni che si dibattono spasmodicamente nella tonnara.
    Con tutto il rispetto per i tonni, naturalmente.

  8. Purtroppo questi giornalisti, per modo di dire, di merda, sono solo capaci di rompere i coglioni e demonizzare tutti colore che cercano di fare qualcosa per dare dignita’ alla nostra povera Italia ed agli Italiani, dobbiamo sopportare Parenzo la Boldrini
    La Merkel i ladri i banditi spesso extra comunitari.
    Ci avete rotto i coglioni gli Italiani ne hanno le palle piene.
    Boicottate tutte le trasmissioni dove ci sono questi personaggi di merda

Commenta