Il Primato Nazionale mensile in edicola

Belgrado, 28 feb – Il 150° Derby Eterno, giocato ieri allo Stadio Partizan, è stato, come tutti si aspettavano, più di una semplice partita tra squadre rivali. La Stella Rossa porta a casa il risultato, vincendo 2-1 e confermando la sua assoluta supremazia nella Super Liga Serba, mentre il Partizan resta ancorato al quinto posto. Ma il vero spettacolo non è stato in campo, semmai sulle curve.

Da una parte i Grobari (in Italiano “Becchini) del Partizan, dall’altra i Delije della Crvena Zvezda sono stati i veri protagonisti di uno dei più storici dei derby europei, che ha casa a Belgrado.

Luci, fuochi e coreografie, uniti ad una rivalità quasi secolare – il primo derby si giocava nel lontano 1947, vinto dalla Stella Rossa per 4 a 3 – rendono questo derby la quintessenza del calcio, dove tutto ciò che conta va ben oltre il risultato.

Edoardo Martino

derby eternoderby eterno 2derby eterno 3derby eterno 4derby eterno 5derby eterno 6

 

Commenta