Roma, 17 ago – Per difendersi dalle accuse di essere un ladro, il ristoratore allega la bolletta al menù. Per dimostrare i costi esorbitanti dell’energia.

“Meglio passare da ladro o fallire?”. Così il ristoratore mostra la bolletta

Come riporta Fanpage, il ristoratore si chiama Alberto Rovati ed è titolare della pizzeria Funky Gallo di Casalmaggiore, in provincia di Cremona. L’uomo, probabilmente spesso soggetto a critiche per quanto riguarda i prezzi, ha mostrato ai clienti i suoi costi. E lo ha fatto in modo esplicito, diretto. Perché il ristoratore ha deciso di allegare direttamente la bolletta della luce al menù del suo locale. Aggiungendoci un foglio scritto, con una domanda provocatoria: “Meglio passare per ladro o chiudere l’attività?”.

Intervistato, Rovati ha così espresso il suo problema: “Non l’ho certo fatto per spaventare i clienti, ma per essere molto trasparente. E per lanciare una forte protesta: così non si va avanti. E ho esposto la bolletta della luce perché è la più eclatante. Poi ci sono gas e tutte le forniture essenziali. E soprattutto ci sono le materie prime”. Poi ha aggiunto: “Se io oggi mettessi una margherita a 8-9 euro, probabilmente pareggerei tutte le spese. Da lì la prospettiva di farla pagare 10 euro. Se non altro credo di essere stato onesto e trasparente coi miei clienti”.

Caro energia, un dramma per tutti

La bolletta allegata da Rovati cita oltre quattromila euro di spesa per la luce, soltanto nel mese di luglio. Il caro energia, del resto, è iniziato alla fine del 2021, già prima della guerra in Ucraina, e gli allarmi già all’inizio del nuovo anno si erano moltiplicati, ammonendo proprio sui rischi che sarebbero derivati per famiglie e imprese. Cgia in particolare denunciava il rischio di enormi difficoltà per circa 4 milioni di famiglie italiane.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. L’ estrema offerta: il prezzo da pagare lo decidono i clienti.
    Se non ci stai dentro non ti meritano, oppure si è tutti alla canna del gas… vuota.

Commenta