Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 28 apr – Botta e risposta tra Federica Sciarelli, conduttrice di “Chi l’ha Visto”, e il leader leghista Matteo Salvini. Il pomo della discordia è un video mandato in onda dalla trasmissione di Rai Tre in cui si mostrava il video di un carabiniere che schiaffeggiava una donna. Il leader del Carroccio, sempre acriticamente dalla parte delle forze dell’ordine anche nei casi più controversi, ha pubblicato un tweet di “protesta” in cui accusava la trasmissione: “Tutto questo con denaro pubblico…Una vergogna!”. Non si è fatta attendere la risposta della sciarelli, che in diretta ha voluto sottolineare come “Chi l’ha visto” non sia uno spreco di denaro pubblico parlando degli introiti pubblicitari e concludendo con un “se lo può tenere!” in risposta al “vergogna!” salviniano.

https://www.youtube.com/watch?v=OwxLwO3NcFE

Davide Romano

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. quindi, se le spese per programmi come chi l’ha visto son coperti dalla pubblicità, il canone cosa cazzo lo paghiamo a fare?

  2. Federica Sciarelli replica a Matteo Salvini. Su Twitter il leader della Lega aveva attaccato il programma “Chi l’ha visto” per aver trasmesso il video di un carabiniere che schiaffeggiava una donna: “Tutto questo con denaro pubblico… Una vergogna!”. Dopo aver letto il tweet in chiusura di trasmissione, la giornalista ha spiegato: “Noi in realtà siamo pagati interamente dalla pubblicità, in rapporto 4 a 6, noi costiamo quattro e la pubblicità è sei. Quindi – ha continuato Sciarelli – noi facciamo un servizio pubblico grazie agli imprenditori che investono ma facciamo anche entrare dei soldi nelle casse della Rai. Quindi “tutto questo con denaro pubblico” a noi non lo può dire, “una vergogna” se lo può tenere”.

  3. Un’offesa da parte di una raccomandata statale, dislessica, semi ritardata ed analfabeta a me non farebbe alcun effetto.

Commenta