Roma, 14 dic – Silvio Berlusconi promette “un bonus” al suo Monza. Alla maniera sua, quella che lo ha reso celebre negli anni di persecuzione “bungabughiana”, per intendeci.

Berlusconi ai calciatori del Monza: “Vincete con Milan e Juve, un bus di tr*** per voi”

Stella cadente della politica, Berlusconi si “sfoga” con il calcio e con il suo Monza. In modo decisamente poco ortodosso, ma genuino e se non altro divertente. Senza mai rinunciare a quella vena trash che l’ex presidente del Consiglio ha imboccato con una certa decisione, probabilmente incoraggiata dall’inevitabile perdita di lucidità a causa degli anni che, anche per lui, passano eccome. E allora via all’ennesimo Berlusconi show, che stavolta spopola su Twitter, in un video in cui il presidente del Monza cerca di “motivare” i suoi calciatori durante la cena di Natale. Diciamolo: motivare letteralmente con ogni mezzo possibile: “Anche io ho stimolato ulteriormente i giocatori, ho detto loro che se battono le grandi squadre come Milan e Juventus faccio arrivare nello spogliatoio un pullman di troie”.

Le lodi alla sua gestione

Nel resto del suo discorso, Berlusconi ha enunciato i risultati del suo Monza, dalla C alla A: “Siamo qui a celebrare un miracolo. Siamo partiti dalla serie C, siamo arrivati in Serie A con le risate di tutti i quotidiani sportivi, non avevamo neanche lo stadio. Allora abbiamo fatto un grande lavoro a testa bassa. Vogliamo comprare altri tre giocatori”. Poi la promessa sulla costruzione del nuovo stadio, e la chiusura con sviolinata alla città: “Monza è una provincia straordinaria, la più operosa d’Italia”.

Alberto Celletti

 

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. chi si scandalizza per questa goliardica frase,è lo stesso che vorrebbe vederti in galera se pensi che il sesso tra due uomini sia ributtante solo come ipotesi.

  2. Puttane operaie, promozioni, posti di lavoro, mancate condanne, doni furbi, magnate pantagrueliche… non ci sono solo le banconote di grandi o piccolo taglio. Qualcuno ogni tanto lascia trasparire che ogni uomo ha un suo prezzo e appare essere sempre così. Salvo eccezioni, lasciate volutamente ai margini perché danno cattivo esempio.

Commenta