Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 26 giu – Gli alieni esistono: lo dice la Nasa. O, meglio, lo dice Anonymous, secondo cui l’ente spaziale americano starebbe per annunciare l’esistenza di forme di vita non terrestri. Il popolare gruppo di hacker ha pubblicato un nuovo video sul web in cui sostiene che la Nasa avrebbe l’intenzione di fare la clamorosa rivelazione. Nell’ultimo incontro della “Us Science Space and Tecnology committee” della Nasa – spiega Anonymous nella clip – il professore Thomas Zurbuchen avrebbe dichiarato: “La nostra civiltà è sul punto di scoprire la prova di vita aliena nel cosmo. Alla luce delle differenti missioni che sono impegnate nella ricerca di vita aliena, siamo sul punto di fare una delle più profonde e senza precedenti scoperte della storia”.



Secondo Anonymous tale dichiarazione, non resa pubblica, sarebbe legata al recente annuncio della scoperta di altri 219 pianeti, di cui dieci abitabili come la Terra. Pianeti che non si trovano troppo vicino al Sole, come Mercurio (il pianeta più vicino alla nostra stella), o troppo lontano, come Nettuno. In grado quindi, di ospitare sulla propria superficie l’acqua allo stato liquido, considerata la “conditio sine qua non” per avere forme di vita. E ancora: nello scorso febbraio è arrivato l’annuncio della scoperta di Trappist-1 e dei suoi 7 esopianeti, situati in una fascia in cui sussistono secondo gli scienziati le condizioni per la presenza di acqua liquida. Staremo a vedere se la Nasa confermerà o meno la rivelazione sugli alieni, anche se l’impressione è che si tratti di un’esagerazione legata a scoperte solo potenziali e niente affatto effettive.

Giuliano Lebelli

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

Commenta