Il Primato Nazionale mensile in edicola

serie A sfideRoma, 8 mag – Dopo il quinto scudetto di fila vinto dalla Juventus, in molti hanno smesso di seguire la Serie A avendo perso l’interesse una volta finita la lotta per il primo posto. Nonostante il titolo sia già stato assegnato, vi sono ancora molte sfide aperte che coinvolgono le squadre italiane, sfide in molti casi determinanti e di non poca importanza.



Napoli e Roma si contendono il secondo posto attualmente tenuto dai partenopei con due punti di differenza dalla Roma. Lo scenario potrebbe cambiare con la partita di domenica della Roma, che giocherà contro il Chievo, mentre il Napoli affronterà il Torino. Potremmo assistere a un eventuale rimonta della Roma o un ulteriore rafforzamento del club partenopeo.

La sfida per il sesto posto vede protagonisti Milan e Sassuolo, anche se non è da sottovalutare la possibilità di un piazzamento della Lazio. Con la partita di Coppa Italia che si disputerà il 21/05 vi sono due scenari possibili: qualora vincesse il Milan, il club milanese entrerebbe di diritto in Europa League mentre al contrario, in caso di sconfitta, ad accedere alla competizione europea toccherebbe alla sesta classificata della Serie A. Il sesto posto, dunque, assume un’importanza strategica per Sassuolo e Lazio come possibili candidate all’Europa League.

La lotta per la salvezza coinvolge Palermo e Carpi, entrambi a 35 punti nonostante il Palermo sia già in zona retrocessione e il Carpi fuori pericolo. Con le partite della 38° giornata, che vedranno coinvolte Carpi e Udinese (lontana dalla retrocessione per soli tre punti) e Palermo- Verona (matematicamente retrocessa) si potrà avere un quadro definitivo delle squadre che rimarranno in serie A e di quelle che passeranno in B.

Antonio Pellegrino

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta