Palermo, 23 sett  – Il deputato del Partito Democratico Fausto Raciti, ha annunciato insieme ad Antonio Rubino e Giovanni Cafeo la nascita dell’associazione New Deal: obiettivo del nuovo movimento è quello di “ricostruire il Partito democratico siciliano in modo chiaro e trasparente”.

L’associazione New Deal

Dichiara Raciti nella serata di presentazione dell’associazione al Teatro Massimo di Palermo: “Vogliamo essere la barca corsara che attraversa tutto il centro sinistra colmando la disgregazione a cui stiamo assistendo, anche perchè non siamo tra quelli che considerano chi ha lasciato il Pd un avversario o un nemico da abbattere”. Insomma, una mano tesa verso chi (come i renziani) ha abbandonato la suddetta nave.

“Ricostruire il Pd siciliano”

Rubino, anch’egli collega del Pd, sostiene che bisogna farla finita “con i pacchetti di tessere. Abbiamo bisogno di un partito di iscritti veri. Il Pd siciliano va ricostruito in modo chiaro e trasparente, per questo chiediamo al commissario un tesseramento esclusivamente online“. Rubino dichiara che la nascita dell’associazione New Deal è stata concepita “per stimolare una vera e propria ricostruzione di un partito che non esiste più“.

L’offerta alle Ong

Continua Rubino: “Bisogna cambiare. Il Pd non può funzionare come una società per azioni in mano ad un gruppo di deputati, deve ritornare a messaggi forti. Per questo proponiamo che un euro per ogni tessera venga devoluto alle Ong che salvano la gente in mare: un modo per dire loro grazie per quello che hanno fatto in questi mesi difficili”. Qualcuno dovrebbe ricordare a Rubino che le Ong hanno già i loro bei finanziatori: quell’euro in più potrebbe essere usato per i siciliani.

Ilaria Paoletti

3 Commenti

  1. Al partito pidiesse, dei siciliani non gliene può fregare de meno. Loro, come del resto tutti gli italiani, sono, per il pidiessismo, solo un gregge di pecore, che vivono esclusivamente per essere tosate, munte, vendute & macellate! Tesserarsi a quell’ odioso partito delinquenziale significa prendersi, pagando, la patente da pecora. Un diploma di asinita’.

  2. Il partito di maggior successo in Sicilia è quello dell’astensione.
    Perché in realtà i siciliani ne hanno i cogl***** pieni del Parlamento della Regione.
    Parlamento che in oltre 70 anni non ha prodotto nulla.

Commenta