Brescia, 28 ago – Il comune di Prevalle, nel bresciano, balza agli onori della cronaca e della mediatica attenzione. Il perché, è presto detto. Il tabellone luminoso, preposto alle comunicazioni dell’amministrazione comunale alla cittadinanza, sfoggia una scritta lampeggiante che non può passare inosservata: “E’ finita la pacchia! Tornano all’anagrafe mamma e papà!”. Il riferimento allo slang coniato da Salvini è lampante. Come lampanti, inevitabili, irose, le polemiche riversatesi sul web. “Vergognoso! Ma cosa siamo diventati?”, tra le frasi più gettonate.
Senza dimenticare le accuse, feroci, al primo cittadino del comune bresciano, il leghista Amilcare Ziglioli: definito “ignorante, irrispettoso”, per aver semplicemente ribadito l’ovvietà della natura umana. Che di “mamma” e “papà” si parli, sembra evidentemente dar fastidio ai paladini di gender fluid, famiglie arcobaleno ed uteri in affitto. “Sembra”: eufemismo. Difatti immediato è stato l’intervento di comunità gay e comitato territoriale Arcigay di Brescia: deplorevole la condotta del sindaco leghista (a detta loro). Sempre gettonatissimo, il riferimento ad una presunta “omofobia” che nient’altro è se non “buonsenso”. Gli abitanti lgbt sarebbero “sbeffeggiati”, sostiene l’Arcigay nella voce di Luca Trentini (componente del direttivo).
Le solite manie persecutorie di chi, vuole imporre persino un linguaggio “ad hoc”: il riferimento al “buco anteriore, più inclusivo e meno discriminatorio” voluto della stessa comunità lgbt, dimostra questa perversa follia. La trovata del sindaco di Prevalle, può risultare bizzarra nelle modalità ma ineccepibile nel contenuto. Peraltro, ennesima dimostrazione della vittoria, pure sul piano linguistico e comunicativo, del tanto bersagliato ministro dell’Interno. L’iniziativa di Ziglioli, molto ricorda l’invettiva ed originalità di Gianluca Buonanno. E questo, non può che far piacere e solidarizzare col sindaco bresciano.
Chiara Soldani


2 Commenti

  1. Usare ogni mezzo per reprimere questi buonisti che voglio snaturare tutto e che hanno più mezzi per farlo…gtande sindaco!!

Commenta