Roma, 10 giu – Il nuovo ponte in Messico non dura manco il tempo dell’inaugurazione. Durante la prima “passeggiata” del pubblico, la struttura crolla, come riporta Tgcom24. E coinvolge anche dirigenti politici, oltre che turisti. Il bilancio al momento non mostra decessi. Il che è sicuramente una buona notizia, rispetto ad altre tragedie che hanno riguardato situazioni simili.

Il nuovo ponte in Messico che crolla subito: 25 feriti

Almeno venticinque feriti e, sembra, per fortuna nessuna vittima ancora annunciata. La scena riportata anche nel video pubblicato dal canale Youtube ImagenNoticias ha del grottesco, nella tragedia sfiorata. L’episodio è avvenuto Cuernavaca, a sud di Città del Messico. Il piccolo ponte è crollato durante l’inaugurazione, e con il sindaco a cadere ci sono anche funzionari, giornalisti e turisti.

Non certo il primo incidente

Il ponte crollato in Messico a Cuernavaca non è il primo, anche in tempi recenti. Il Paese e vicende simili sembrano avere tra loro un sodalizio preoccupante. L’anno scorso, infatti, era crollato il ponte della metropolitana della capitale. Causando, però, ben altri problemi. E ben altre tragedie. In quel caso, infatti, “il drammatico bilancio” fu di “almeno 20 morti e 70 feriti“. L’incidente era avvenuto “nella zona meridionale della capitale messicana, sulla linea 12 della metropolitana, nei pressi della stazione di Olivos”.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta