Il Primato Nazionale mensile in edicola

Codogno, 16 giu – Codogno è Covid-free: per la prima volta nella cittadina del Lodigiano dove era stato accertato il primo caso di coronavirus, non ci sono positivi. E’ una notizia che colpisce, perché a Codogno fu diagnosticato il cosiddetto paziente 1, all’inizio della pandemia. Ebbene ora nessun cittadino risulta positivo secondo l’aggiornamento quotidiano dei casi comunicato dall’Ats.



Sindaco di Codogno: “Siamo Covid-free. Non accadeva dal 20 febbraio 2020”

A dare la bella notizia è il sindaco di Codogno Francesco Passerini, spiegando che “dal 20 febbraio 2020 non era mai successo. Erano diversi giorni che monitoravamo la situazione in attesa di raggiungere questo traguardo“. L’assenza di residenti positivi è per Passerini “un ulteriore passo verso la normalità, che ci manca tantissimo. Era un ‘sogno’ che aspettavamo da quasi 16 mesi“. Nessun positivo in isolamento domiciliare, nessun ricoverato: Codogno è completamente libera dal Covid. “Per la prima volta da quel terribile 20 febbraio Codogno registra una percentuale pari a zero di contagiati positivi al Covid su cittadini residenti“, scrive il sindaco su Facebook.

Black Brain

“Campagna vaccinale, siamo al 63,15 per cento della popolazione”

Un traguardo importante, per la cittadina di circa 15mila abitanti, di certo raggiunto anche grazie al vaccino. “La campagna vaccinale prosegue spedita. Siamo ormai arrivati ad una percentuale del 63,15 per cento. Un ottimo risultato che sta dando i suoi frutti. Avanti così!”, dice il sindaco. “Nei momenti peggiori siamo arrivati ad avere oltre 500 contagi – ricorda Passerini -. Invece negli ultimi mesi abbiamo visto questo numero scendere. Ora siamo a un passo dall’immunità di gregge. Il risultato di oggi è segno di una comunità che vuole ripartire e guardare al futuro in sicurezza”.

Ludovica Colli

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta