Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 8 mar – Carlo Cottarelli, il “nostro” uomo dell’establishment euroinomane, non ha mancato di “esultare” a modo suo per la notizia della Lombardia diventata suo malgrado zona rossa, tagliata fuori dal resto dell’Italia. E lo ha fatto con poche parole che danno alla sua battuta di dubbio gusto un sapore politicamente preciso.



Carlo Cottarelli Tweet

Cottarelli: “La Padania? …”

“La Padania? C’è riuscito il coronavirus”, ha scritto l’economista tutto dedito all’Europa ieri su Twitter. Inevitabilmente – e forse era anche un po’ facile prevederlo – su Cottarelli si abbattuto lo sdegno implacabile dei followers. Immediatamente, lo screenshot della sua pessima battuta ha fatto il giro del web, alimentando di minuto in minuto il malcontento di chi in queste ore si vede diviso dai propri cari, senza possibilità di lavorare o di fare i più elementari spostamenti. In un momento storico in cui personaggi come Cottarelli – e tutti noi – tutto dovrebbero fare tranne che favorire divisioni.

Cottarelli e le non scuse: “Mal interpretato”

Dal canto suo, l’ex Commissario per la revisione della spesa italiana è corso ai ripari e ha rimosso il tweet, mettendoci una pezza forse peggiore del buco: “Il mio tweet precedente è stato mal interpretato. Mi spiace. Era una constatazione della triste situazione attuale. Non intendevo offendere nessuno, né attaccare nessuno in un momento così delicato. L’ho tolto per questo”. Quindi siamo stati “noi” ad interpretare male una frase che all’interpretazione, in realtà, lascia ben poco. E quelle di Cottarelli non sono vere scuse: sono un simpatico giro di parole che comunica a chi legge che ha capito male ma che Cottarelli, il magnanimo, cancellerà comunque il tweet (per citare Luttazzi conduttore di Tabloid) per venire incontro alle nostre capacità mentali.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Immaginarsi le conseguenze su truppe e popolazione civile di un siffatto atteggiamento da parte di un condottiero (il fatto che Cottarelli, grigio burocrate economista, non lo sia nemmeno di striscio non lenisce affatto l’infelicità ferale del suo comportamento).

Commenta