Roma, 22 apr – Importunare uno dei più grandi pugili di sempre, noto oltretutto per i sin troppo facili scatti d’ira? Non è proprio un’idea geniale. La reazione scomposta è dietro l’angolo, con il rischio di passare bruttissimi momenti, per quanto disposti a tutto pur di rimediare qualche attimo di inutile visibilità mediatica. Prova ne sia quanto successo a un passeggero a bordo di un aereo Jet Blue, preso a pugni da Mike Tyson.

Mike Tyson rifila scarica di pugni a passeggero

Una scarica di colpi rifilati da “Kid Dynamite”, già campione dei pesi massimi, con tanto di video su quanto accaduto divenuto immediatamente virale sui social. Un altro passeggero del volo non ha infatti perso l’occasione di filmare la cruenta scena, mentre la raffica di colpi made in Tyson si abbatteva sul passeggero del volo che stava per partire da San Francisco, direzione Florida.

Pare che inizialmente “Iron Mike” si sia mostrato del tutto gentile nei confronti dei suoi vicini di posto, ma avrebbe del tutto perso le staffe nel momento in cui uno dei passeggeri “non ha smesso di provocarlo”, scrive il sito di gossip Tmz. L’incauto uomo, malmenato, ha riportato qualche livido sul volto e ha perso un po’ di sangue a causa dei pugni rimediati. Mentre Tyson è stato fatto scendere dall’aereo prima del decollo.

Alessandro Della Guglia

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta