Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 7 giu – “Riflettendo in questi giorni e trovandomi in una situazione un po’ diversa, non sono più una virologa“. E’ quanto dichiarato da Ilaria Capua, tra il serio e il faceto, durante un collegamento con Le parole della settimana su Raitre La dottoressa, pluriospite televisiva dall’inizio dell’emergenza coronavirus, ha risposto così alla domanda “provocatoria” di Massimo Gramellini: “E’ vero che lei da oggi ha chiesto di essere definita una ex virologa?”. Pur dichiarando di non voler cogliere la provocazione del giornalista, la Capua ha detto che in pratica non è più una virologa.

Ma come mai? La virologa/ex virologa/non più virologa l’ha girata così: “Non ho più un laboratorio dal 2012, l’ho lasciato per seguire Mario Monti in politica. Sono stata parlamentare per 3 anni e mezzo, mi sono trasferita negli Stati Uniti e ora dirigo un centro multidisciplinare. Per questo posso dire che non sono più una virologa”. Insomma la scienziata che dirige l’One Health Center alla University of Florida, si sfila dal novero di virologi saliti alla ribalta mediatica negli ultimi mesi.

Alessandro Della Guglia

1 commento