Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 9 ott – Pier Luigi Lopalco, neoeletto Consigliere regionale in Puglia e prossimo assessore regionale alla sanità pugliese è uno di quegli acerrimi nemici degli “ottimisti” del virus come il professor Alberto Zangrillo. Uno di quei “presenzialisti” tv ed esperti che sono loro stessi una pandemia (mediatica) da quando c’è l’emergenza sanitaria. A Piazzapulita ci ha regalato una spiegazione abbastanza assurda sul motivo per cui tutti i principali esperti all’inizio avevano addirittura sconsigliato di mettere le mascherine.

Lopalco: “Spiegazione molto semplice”

“Perché gli scienziati inizialmente hanno detto alla popolazione di non mettere le mascherine?” dice Lopalco, ospite a Piazzapulita su La7. La risposta, a suo dire, è “molto semplice”: “perché non c’erano”. Lopalco, che è responsabile per le emergenze epidemiologiche della Regione Puglia, risponde in questo modo alle domande sulle indicazioni contraddittorie e più volte smentite sui presidi da utilizzare. “Nella sanità pubblica in quel momento la priorità era dare le mascherine agli operatori sanitari”, continua Lopalco. Ma se le mascherine sono fondamentali per impedire lo svilupparsi del contagio, perché i cosiddetti “esperti” non hanno immediatamente chiamato alla produzione o acquisto di questi presidi? “Io però non l’ho mai detto”, chiosa Lopalco, forse realizzando il nonsense di cui è stato artefice.

Possibili spiegazioni “reali”

Lo stesso Lopalco che è così prosaico da difendere comunque la “categoria” a marzo già ci ammoniva sul fatto che passata “l’epidemia” (che non è mai passata) ci saremmo comunque dovuti abituare alle mascherine. Le cose sono tre, quindi: o gli scienziati come Lopalco non avevano la più pallida idea di cosa stesse accadendo e hanno detto che le mascherine non servivano, o hanno mentito agli italiani sull’effettiva validità del presidio oppure, davvero, le mascherine erano poche ed erano da destinarsi solo a chi lavorava negli ospedali. A voi la risposta …

Ilaria Paoletti

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Ma che bravo il neo-politicante (ne ha già assunto tutte le peculiarità). Non sarebbe stato più onesto denunciare l’incapacità di chi, avendo quella responsabilità, avrebbe dovuto provvedere alla fornitura di tutti i dispositivi di protezione ?

Commenta