Roma, 15 nov – Accade a volte che da un buco spazio temporale riappaia Romano Prodi; spesso ciò che dice non è da prendere in particolare considerazione, ma questa volta, in occasione dell’anniversario della cosiddetta “Svolta della Bolognina”, ha detto la sua sui motivi che stanno portando la sinistra italiana ad un passo dal baratro.

Elezioni e commemorazioni

Parlando delle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna Prodi ha parlato fuori da denti (sebbene nessuno abbia voluto riprendere le sue dichiarazioni storiche). Ma il “mortadella”, a trent’anni dell’epocale svolta che sciolse il Partito Comunista Italiano, evidentemente vuol togliersi dalle scarpe qualche sassolino.

Lo “scontro” con Fassino

Secondo quanto riporta Gaynews.it, Prodi avrebbe dichiarato che “il fallimento della socialdemocrazia sarebbe da addebitarsi al fatto che molti degli ex elettori percepiscono che essa ha difeso le persone omosessuali e non gli operai”. All’evento erano presenti anche Piero Fassino che ha immediatamente preso le distanze da questo assunto, rispondendo che non vi è contrapposizione tra diritti sociali e civili. In seguito alle polemiche montate sui social, Fassino avrebbe inoltre dichiarato: “Il riconoscimento del diritto di ogni persona a vivere il proprio orientamento sessuale liberamente e senza discriminazioni è un’acquisizione di civiltà, da cui in nessun modo si deve recedere. Diritti civili e diritti sociali sono inscindibili dimensioni di una società che voglia essere libera, giusta e equa”.

Le critiche su Twitter

Su Twitter gli elettori del Pd hanno criticato duramente l’ex due volte premier e sui siti di informazione a tematica Lgbt lo scandalo è palpabile; tuttavia se c’è una cosa che le elezioni in Umbria ci hanno insegnato è che l’asse dei cosiddetti valori di “sinistra” si è talmente spostato verso altri lidi che adesso anche città a vocazione operaia come Terni (ma è il caso di dire ormai da molto tempo) votano fieramente Lega con percentuali bulgare. Sono innumerevoli i sondaggi che evidenziano come partiti quali Lega e Fratelli d’Italia riscuotano i maggiori successi proprio tra gli elettori “proletari” che un tempo erano fedeli della sinistra. Quindi, forse, c’è poco da scandalizzarsi a sinistra  e molto su cui riflettere; Prodi è un politico navigato e sa quello che dice – almeno, quando deve criticare le strategie della “sua” parte. 

Ilaria Paoletti

8 Commenti

  1. Non mi fanno orrore i frocioni, mi fanno orrore e terrore milioni di froci depravati diventati froci per andare contronatura e contro dio. Ma qualcuno si sara’ reso conto di questa gravissima malattia psichiatrica che sta dilagando? ma come’ possibile vedere nelle citta’ migliaia di culattoni depravati e insistono a dire che non e’ malattia psichiatrica anormalita’ e allora cos’e” ? normalita’ pigliarlo in culo? ecosa normale?

  2. “Caro” PIERSASSINO, (essere IBRIDO fra un “TALL MAN” da film horror, un IMPRESARIO di POMPE FUNEBRI ed un KILLER PROFESSIONISTA, n d.r.), noi ce ne siano SEMPRE FATTA UNA RAGIONE del fatto che gli INVERTITI esistano e siano sempre esistiti. Abbiamo sempre saputo che il mondo è TUTT’ ALTRO che PERFETTO e che la sua CROSTA sia continuamente calcata da tante esistenti COSE BRUTTE. Sono gli INVERTITI che dovrebbero FARSENE una RAGIONE del fatto che, legge o non legge, diritto o non diritto, per tantissima ALTRA GENTE gli INVERTITI erano, sono & e saranno SEMPRE dei CULATTONI SODOMITI & PERVERTITI. Dei CORROTTI & CORRUTTORI di MINORI senza “se” e senza “ma”. Per dire “qualcosa”, non “di sinistra” , ma ” alla maniera” della “sinistra” .

  3. Una volta nella vita anche i cattokom riescono a dirne una , almeno UNA , cosa intelligente ,
    forse spinti dalla consapevolezza di NON CONTARE PIU’ UN CAZZO ( e aver perso la corsa al
    quirinale ??????????)

    Certo che la SX abbandonando il suo elettorato NUMEROSO , per 4 o forse 2 gatti ….. froci ha
    scelto la propria FINE !
    Non serviva un genio …. è matematica (in questo caso ramo statistica), materia che non è né di DX né di SX ……
    In america i busoni fanno un gran casino , e quindi sembrano CONTARE , ma lì vota SOLO una
    minoranza della popolazione , ed i busoni sono AL POTERE ad Hollywood e nelle stanze dei bottoni …. INFATTI a vinto TRUMP e alle checche isteriche come DeNiro rode ancora il culo …..

    Ricordo un altro cattokom (Buttiglione) dire semel in vita una cosa GIUSTA , dopo una vita spesa a sparar cazzate :

    Nella UE comandano Froci e Drogati …. (aggiungerei alcolizzati , vedi superciucc Junker)

    e l’ hanno costretto a dimettersi …..

  4. Prodi la tua sinistra non ha mai pensato né agli omosessuali (fare pubblicità a due o tre pornostar, prostitute e persone in vario modo ambigue è una cosa completamente diversa da difendere i diritti di omosessuali normali che vogliono trascorrere una vita anonima e normale) né agli operai né a nessun altro tipo di italiano, ma soltanto a svendere il nostro Paese a invasori immigrati e zingari, per questo avete perso i voti sia degli operai, sia degli omosessuali e sia di qualunque altro italiano con un pò di buon senso, e state tranquilli che nemmeno gli immigrati con cui state riempiendo l’Italia hanno tanta voglia di votarvi, visto oltretutto che a voi interessa solo portarli qui per mangiarci sul traffico di esseri umani e poi in concreto non fate nient’altro nemmeno per loro.

  5. Lo stato dovrebbe pensare di piu’ ai frocioni e lasciar perdere le persone bisognose che ogni giorno muoiono di fame

Commenta