Il Primato Nazionale mensile in edicola

scuolaRoma, 15 mag – Piccoli intolleranti crescono. Ieri pomeriggio, a Terni, una ragazzina di 12 anni è stata violentemente colpita da un coetaneo di origine senegalese.



Ciò che ha scatenato l’aggressione sarebbe stato il crocifisso portato al collo dalla giovane. L’episodio è avvenuto al termine della giornata scolastica, all’uscita degli alunni. Qui la dodicenne è stata presa di mira dal compagno di classe tanto da riportare una contusione toracica guaribile in venti giorni.

Secondo la ricostruzione del locale comando dei carabinieri, “nel primo pomeriggio di ieri all’uscita di una scuola media di Terni, una studentessa 12enne ternana veniva colpita da tergo alle spalle da un colpo violento sferratole da un suo compagno di classe coetaneo di origine senegalese regolarmente residente in questo capoluogo. Il ragazzo, che veniva immediatamente bloccato dalla madre della vittima, avrebbe compiuto tale gesto perché la compagna indossava una collanina con un crocifisso”.

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta