Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 24 apr – Trauma cranico  e contusioni varie per una 12enne disabile di Roma, vittima di un brutale pestaggio e anche ripreso anche con gli smartphone e condiviso, anche in diretta sui social.



Roma 12enne disabile picchiata selvaggiamente

I genitori della ragazzina disabile di Roma hanno denunciaot l’accaduto dopo averla portata al pronto soccorso. Sono riusciti, non senza difficoltà, a farsi raccontare quanto accaduto. Mamma e papà si sono rivolti al Centro Nazionale Contro il Bullismo – Bulli Stop e il caso della disabile malmentata dalle sue coetanee è stato affidato all’avvocato Eugenio Pini, penalista specializzato in episodi di questo genere. “Dal punto di vista sanitario, le condizioni della ragazzina sono gravi. È attualmente in cura presso l’ospedale che già la seguiva, e la prognosi iniziale è stata allungata di quindici giorni – spiega l’avvocato della piccola disabile – sono in corso tutta una serie di accertamenti clinici per capire la funzionalità degli organi. La sua situazione è grave”.

Le indagini dei Carabinieri di Roma

Anche i carabinieri di Roma, coordinati dalla procura del tribunale dei minori, indagano sull’accaduto ed è proprio il video, girato dalle bulle per scherno nei confronti della disabile, che sta dando un grande aiuto a individuare le ragazzine ritenute le principali “carnefici”. Al vaglio anche la posizione di altri tre ragazzi, tutti minori. L’ipotesi di reato che si profila è quella di lesioni gravi, anche se “il bene vita della ragazza è stato indiscutibilmente messo a repentaglio”.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Vigliacchi che se la pigliano con i piu’ deboli.Questi ragazzini senza alcuna morale ne’ empatia verso il prossimo vanno puniti severamente, anche per dare un esempio ad altri vigliacchi che si fermeranno dal commettere cose simili solo se sapranno che vi saranno conseguenze e non certo per compassione verso il prossimo

Commenta