Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 20 dic – L’idiozia sconfina spesso nel gesto idiota. Così, per essere sicuro di aggiudicarsi la palma dell’idiozia, un trapper 22enne di Monza (tale Jordan Jeffrey Baby) ha visto “bene” di compiere un gesto idiota. La settimana scorsa, a Napoli, per lanciare il suo ultimo singolo (che non vediamo l’ora di non ascoltare) si è fatto filmare da un arguto amico mentre saltava sulle auto in sosta dei carabinieri. Non contento ha deciso pure di versare una bevanda sul parabrezza di una macchina, di lanciare sputi e di urlare una serie di suoni gutturali intervallati da un profondo “merde alle merde”.

Una scena di un certo spessore insomma, che per un attimo avrà pure fatto sentire il giovane trapper un eroe della strada. Per esprimere tutta la sua rabbia nei confronti del mondo cane colpevole di averlo evidentemente reso un idiota (lo rassicuriamo, il mondo in realtà non lo considera proprio) nel video ha pure espresso altri concetti di un certo livello: “E’ ora di attaccare la Nazione stessa, non me ne frega niente, pezzi di merda“. E ancora: “Non metti un selvaggio in gabbia, è la nuova cazzo di legge ragà… tengo cocaina nelle sox”. Non è escluso che la tenga anche altrove.

Eugenio Palazzini

5 Commenti

  1. Se negli anni ’70/’80 un qualunque idiota si fosse comportato in questo modo, se ne sarebbe pentito amaramente…
    E’ necessario dare maggiori poteri d’intervento alle Forze dell’Ordine: vedere un corpo militare dello Stato sbeffeggiato in questa maniera è vergognoso ed indecente.

  2. Questo individuo era strafatto come documentano le immagini con molte probalita, deride a l’arma in base agli ultimi misfatti faii dall, arma dei cc

Commenta