Il Primato Nazionale mensile in edicola

Fano, 30 ago – Quando parla, di solito è per spararle grosse, anche se una delle ultime volte spararla grossa gli è costato caro. E nemmeno questa volta si è smentito Oliviero Toscani, ex fotografo dell’impero Benetton che ormai apre la bocca solo per tirare bordate immigrazioniste – tutte dal medesimo sapore: di boutade per far parlare di sé quel quarto d’ora, per poi risprofondare nell’oblio. Fino alla prossima sparata.

Così Toscani, intervistato a margine della presentazione del suo ultimo libro Caro Avedon al Passaggi Festival di Fano, non ha perso l’occasione di zompare a pié pari sul barcone – è proprio il caso di dirlo – mediatico che plaude all’ultima iniziativa di Banksy; e giù lodi sperticate alla Louise Michel, la nave Ong finanziata dallo street artist britannico che l’altro ieri si è già pregiata di scaricarci sul groppone più 200 clandestini.

Del resto quel libro non si venderà certo da solo: che c’è di meglio di qualche sparata un tanto al chilo per rinfocolare le polemiche? «Mi dispiace non avere abbastanza soldi per finanziarne una anch’io», commenta ammirato Toscani sempre riferendosi alla Louis Michel. E si rammarica del fatto che gli immigrati non vengano prelevati dalle coste libiche direttamente in nave crociera: «Mi piacerebbe utilizzare queste navi qui, della Costa crociere, per andare a prenderli. Il futuro sarà fatto dall’immigrazione. La nostra fortuna è questa. È la grande opportunità e gli artisti sono i primi a capire che questo è il futuro, è logico che questo sarà la fortuna del futuro». Sono i primi a capirlo, gli artisti, probabilmente perché vivono lontano da dove gli immigrati si ammassano e creano problemi – quelli li lasciano agli italiani che sono costretti a conviverci – e soprattutto perché fanno soldi a palate con la melassa immigrazionista che quotidianamente si prodigano di propinare al loro pubblico. Ma questo Toscani lo sa bene.

Cristina Gauri

6 Commenti

  1. I nostri figli sono il futuro!!
    Le nostre radici il loro sostegno
    E noi, il nostro sangue, le nostre menti, siamo il presente e dovremmo levare un grido potente ed inesorabile
    Affermare il nostro no verso questi indegni, ignoranti e schifosamente compiaciuti soggetti.

  2. IDIOTA… chiedi a Carnival QUANTO costerebbe ….. ci manterremmo
    TUTTI i pensionati per 50 (CINQUANTA) anni !!!!!!

    e …. comunque …. che CAZZO ci facciamo coi negri ???? ti piace il loro cazzetto ??? vai in africa a frati sbattere TU e la tua “brutta” famiglia ! ed ai tuoi badroni veneti …..

    per inciso , i negri non hanno mai fatto un cazzo , non sanno fare un cazzo e non faranno mai un cazzo , se non fossero arrivati gli europei
    in africa sarebbero ancora fermi al NEOLITICO !!!!

    unica loro capacità l’ uso del fuoco , archi frecce e …. poco altro .

  3. Vorrei far notare a chi parla a vanvera che la povera famiglia investita dalla tragedia di perdere due figli in vacanza. E Marocchina e che con un gesto di grande umanita’ e sensibilita’ a donato gli organi dei propri figli. ” mi complimento con i media di non averne dato rilievo vergogna!

Commenta