Roma, 24 feb – Non è semplice innovare la figura di personaggi famosi e iconici, visti in tutte la salse o impressi in pochi fotogrammi consegnati dalla storia. Il Primato Nazionale ci ha provato con le copertine della collana “I Grandi Italiani”, dedicata ai personaggi che hanno fatto la storia d’Italia. In ogni epoca. Un’elaborazione grafica – sia all’interno che all’esterno del volume – per rinnovare l’immagine e lo spirito dei Grandi.

D’Annunzio, il Vate

Gabriele d’Annunzio è stato il primo volto della serie, il simbolo della collana e della rinnovata freschezza iconografica. I volti sono stati segnati sul volto dal fulmine tricolore, per reinterpretare in modo unitario e originale l’immagine dei personaggi. Un fulmine apparso per la prima volta sul viso di David Bowie e diventato poi il simbolo del “rock” a livello mondiale. Così i personaggi scelti dal Primato diventano le vere ‘rockstar’ dell’Italia.

Il Vate, appassionato di scrittura e di grafica, è il soggetto ideale per sperimentazioni artistiche. Per lui il segno, la carta, il baleno d’inchiostro era materia fiammeggiante. Da esercitare anche di notte, anche al buio, anche cieco come quando scrisse il Notturno. La sua passione geniale per i motti e le frasi d’effetto, poi, sarebbe stata svilita senza il supporto di Adolfo De Carolis e degli altri artisti che hanno dato lo spessore grafico alla genialità di d’Annunzio. Creando immagini ancora oggi di immutata forza.

Una stampa artistica, in serie limitata

Adesso il volto del Vate trova un nuovo formato, un nuovo supporto e una nuova cornice. Esce dai limiti angusti della copertina del volume per inverarsi su di una stampa artistica, realizzata in una edizione limitata. Si tratta infatti di una serie di 50 copie numerate, oltre alle prove d’autore. Tutte rigorosamente firmate. La dimensione del foglio è 30×42 cm, mentre l’area stampata è di 18×27,6 cm; il supporto è carta di cotone di peso 300 grammi.

Si tratta di un’opera unica, da collezionare, conservare o regalare. Da incorniciare e appendere, così da diffondere l’immagine del Vate. E renderla viva in una nuova forma. La stampa dedicata a Gabriele d’Annunzio è acquistabile qui, sull’edicola digitale del Primato.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta