Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 5 nov – “La verità è che per Matteo Salvini vale solo Matteo Salvini”. Gad Lerner risponde al leader leghista, che ieri aveva dichiarato “vale più un operaio dell’Ilva che dieci Balotelli“. Per il giornalista ex di Lotta Continua “è raro imbattersi in un’argomentazione così farlocca, escogitata solo per inanellare hashtag senza avere mai mosso un dito né per Taranto né contro il razzismo”. L’escamotage comunicativo di Salvini, di accostare il ricco viziato Balotelli ai poveri operai dell’Ilva, di mettere a confronto l’eventuale danno causato da qualche coro con l’ipotesi per diecimila operai di perdere definitivamente il posto di lavoro, ha fatto arrabbiare Gad Lerner. Probabilmente perché, seppur con la consueta semplificazione, l’ex ministro dell’Interno sposta il piano da un dramma finto, consumato solo dentro gli schemi del politicamente corretto, ad una questione sociale seria e concreta.

“Non abbiamo bisogno di fenomeni” 

E questo, al tempo della caccia alle streghe e delle commissioni che indagano “sull’odio”, non va bene. Eppure il ragionamento di Salvini espresso durante una conferenza stampa appare come al solito di buonsenso: “Con ventimila posti di lavoro a rischio, Balotelli è l’ultima delle mie preoccupazioni. Condanniamo razzismo e antisemitismo ma non abbiamo bisogno di fenomeni”. Difficile dargli torto, se vivi nel Paese reale, un po’ più complicato se bazzichi solo la bolla surreale dei giornalisti di sinistra. Basta guardare alla home page di Repubblica, dove ieri la notizia che l’Ilva rischia di chiudere definitivamente e che diecimila lavoratori potrebbero finire per strada, ci ha messo un bel po’ a scalzare il botta e risposta tra il capo ultrà del Verona e Balotelli.

Governo nemico del Sud

Salvini sul possibile recesso di Arcelor Mittal ha commentato così: “Questo governo è nemico del sud, il premier Conte è il primo nemico del Sud. Prima levano il disturbo e meglio è. Noi faremo il nostro lavoro in Parlamento. Se il governo domani (oggi, ndr) non si presenta in Aula a riferire sull’Ilva, blocchiamo i lavori: se Conte ci avesse dato retta alcune settimane fa sul decreto…”. Il riferimento del leader leghista è all’eliminazione dello scudo penale, principale motivazione utilizzata dalla multinazionale indiana per levare le tende. Insomma per Salvini il governo sull’Ilva “dovrebbe tornare indietro e chiedere scusa. Se peraltro obiettivo è tutelare l’ambiente: i privati si erano impegnati a mettere 3 miliardi per bonificare area. A rischio 15 mila posti di lavoro per una clausola votata da Pd, 5 Stelle e LeU”. 

Davide Di Stefano

2 Commenti

  1. WILBUR WHATELEY, che oggi si fa chiamare GADLERNER, si comporta SEMPRE allo stesso modo. Il suo malsano, inquietante e repellente volto caprino assume le espressioni più mefistofelicamente stizzite ogni qualvolta qualcuno ostacola, volente oppure no, i suoi progetti volti a rendere il mondo un pianeta mutilato, malsano e scomunicato. Il suo già odioso ed indisponente sorriso si deforma in un ghigno satrapico che non promette nulla di buono. Il suo programma per spalancare i portali che permetteranno l’ irrompere inarrestabile del CAOS e dell’ ORRORE, da una tenebrosa dimensione, nel nostro mondo, ha bisogno dei negri. Negri che siano considerati CITTADINI! UGUALI a pieno titolo con coloro che, pure obtorto collo li “ospitano” e li MANTENGONO. Negri resi “Italiani” con un tratto di penna. Negri che siano GIURIDICAMENTE indistinguibili DAI VERI TITOLARI di CITTADINANZA! Negri che, in caso di GIUDIZIO, siano piu BIANCHI dei BIANCHI, ma che, nelle notti più buie, officino, nel modo piu efficace e blasfemo possibile, gli innominabili culti e riti del Congo di cui sono DEPOSITARI & TITOLARI.

  2. Ma , il perfido gad legge le cazzate che scrive ???????

    Anche il più scemo degli italioti si preoccuperebbe più di 10.000 FAMIGLIE che
    perdono il sostentamento economico in una realtà già difficile …. che di un fesso milionario che corre in mutande dietro un pallone !!!!!

    10.000 che non possono comprare auto, vestiti , andare al ristorante …..
    che squole ha fatto i FESSO gad ????? significano il CROLLO economico per
    altre 30.000 FAMIGLIE (stando bassi nel calcolo …)

    Ah già , nelle torri d’avorio di
    povtofino , lacoste vossa la tvionfevà !
    se non hanno il pane mangino le brioches ! povevacci

    Hanno tagliato la testa per molto meno ai nobili in francia ,
    noi dovremmo GARROTARE questispocchiosi NUOVI NOBILASTRI gauche caviar ……

    ah scusate , GAVVOTAVE …..

Commenta