Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 6 dic – Che il Mes sia una misura pericolosissima per l’Italia ormai lo sanno pure i sassi. Lo ha capito Salvini, lo ha capito la Meloni, lo ha capito Di Maio, lo hanno detto e sottoscritto anche numerosi economisti di sinistra su Micromega. Gli unici che invece insistono sono, ovviamente, gli scendiletto di Bruxelles, ossia il Partito democratico e il premier Conte, la cui condotta – tra sotterfugi e menzogne – la dice molto lunga sulla posta in gioco. Eppure, essendo un tema economico abbastanza complesso, la maggioranza degli elettori ancora non ha ben compreso la natura della questione e le insidie che nasconde. A fare un po’ di chiarezza ci ha pensato quindi Tiziana Alterio.

Chi è Tiziana Alterio

Blogger napoletana ex Rai e Mediaset, nonché autrice di vari saggi sulle folli politiche Ue, la Alterio è da sempre sensibile alle tematiche sovraniste, che ha tentato di difendere anche candidandosi al Parlamento europeo alle scorse elezioni. Schieratasi con il M5S, la giornalista non è stata eletta, ma ha comunque fatto in tempo a prendersi un po’ di fango dal Foglio, uno dei tanti cani da guardia dell’ordine neoliberale imposto da Bruxelles. In un video di circa quattro minuti, la Alterio spiega in parole molto semplici, e con l’ausilio di grafiche ad hoc, tutti i motivi per cui la firma del Mes sarebbe deleteria per la nostra nazione.

Si scrive Mes, si legge Troika

Il Mes, noto anche come fondo salva-Stati, richiede all’Italia ben 125 miliardi di euro. Una cifra monstre che andrebbe ad arricchire un fondo di circa 700 miliardi che le istituzioni europee possono elargire a loro piacimento e insindacabile giudizio. I parametri, ovviamente, sono tutti sbilanciati a favore di quei Paesi, come la Germania, che hanno fatto dell’austerità la loro ragione di vita. Ora che le banche tedesche sono in crisi, il Mes potrebbe arrivare proprio in loro aiuto, distraendo i fondi dei contribuenti italiani per rimpinguare le casse degli istituti di credito teutonici. E se anche il governo italiano avesse bisogno di sostegno dal fondo salva-Stati, ecco che gli euroburocrati potranno esigere dall’Italia – che notoriamente ha un debito pubblico molto alto – una ristrutturazione del debito stesso. Tradotto: farci fare la fine della Grecia. Perché, appunto, si scrive Mes ma si legge Troika. E questo la Alterio lo spiega benissimo.

Valerio Benedetti

1 commento

  1. … [Trackback]

    […] There you will find 16711 more Infos: ilprimatonazionale.it/economia/video-blogger-grillina-smonta-mes-4-minuti-139081/ […]

Commenta