Roma, 26 dic – Una delle tendenze positive che è possibile osservare in Africa sta nell’uso sempre più crescente di fonti rinnovabili per coprire il fabbisogno di energia. Un fenomeno dalle ricadute positive non solo dal punta di vista economico ma anche ambientale. Il continente nero ha infatti importanti potenzialità nello sfruttamento di energia solare, eolica, geotermica e idroelettrico. Tanto che sia investitori privati che istituzioni come la Banca Mondiale e la Banca Africana di Sviluppo stanno finanziando progetti legati allo sfruttamento delle rinnovabili in Africa.

Solare, eolico e idroelettrico: in Africa le rinnovabili continuano a crescere

Il solare ha forti potenzialità soprattutto nelle aree desertiche. Sono molti i progetti realizzati o in via di realizzazione. Degni di nota il complesso solare di Benban in Egitto con una capacità di 1.650 megawatt, i 2.323 megawatt totali del Sudafrica oppure il complesso di Noor Ouarzazate in Marocco con una capacità installata pari a 580 megawatt. Non solo grandi impianti: molte centrali solari sono reti cosiddette “off-grid” che forniscono elettricità a villaggi isolati o a miniere.

Per quanto riguarda l’eolico, questa fonte è stata poco utilizzata sebbene l’Africa abbia sulla carta un potenziale di 59 mila gigawatt. Parliamo di 250 volte l’energia necessaria al continente nero. Sono comunque tanti i progetti in cantiere: spiccano il Sudafrica e l’Egitto coi suoi progetti nel golfo di Suez. Altre nazioni che stanno puntando sull’eolico sono il Senegal, il Marocco, il Kenya, la Namibia, l’Etiopia e Gibuti.

Notevoli potenzialità esistono anche nello sfruttamento di fonti idroelettriche. I progetti più importanti sono la Great Ethiopian Renaissance Dam con un potenziale di 6.450 megawatt e la Stiegler’s Gorge hydropower in Tanzania per una capacità di 2.100 megawatt.

Infine, una fonte poco sfruttata è quella geotermica. Al momento il Paese che lo usa di più è il Kenya con una capacità installata pari a 713 megawatt.

Giuseppe De Santis

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta