Roma, 12 nov — Mercoledì scorso, poche ore prima delle elezioni di Midterm, il presidente Joe Biden si è espresso con le seguenti parole di fronte ai giornalisti che gli chiedevano una dichiarazione sulla ritirata russa da Kherson: “Penso che il contesto sia che si stiano ritirando o meno da Fallujah…” per poi lanciarsi in un evidente sforzo titanico per cercare di ricordare dove si trovassero realmente le truppe russe e solo l’intervento di un provvido giornalista ha potuto riportare ordine (?) nella testa del Presidente dem.

Triplice gaffe di Biden: “I Russi si ritirano da Fallujah”…

Durante lo stesso discorso Biden si è anche impappinato cercando di pronunciare, senza successo, il termine ‘apocalyptic.

Ma l’exploit del presidente democratico non si ferma qua. Pochi secondi dopo, con il candore di chi evidentemente non è pienamente conscio di quello che sostiene, Biden afferma di avere con sé una lista di dieci giornalisti accuratamente selezionati a priori per fargli determinate domande: “Now I’ve been given a list of ten people that I’m supposed to call on and you’re all supposed to ask me one question”.

Le gaffes del presidente Biden ormai non si contano più e questa tripletta secca non fa altro che aggiungersi a una imbarazzante lista di figuracce (qualcuno le chiamerebbe epic fail) che avrebbe messo in seria difficoltà qualsiasi altro presidente, a patto che questo non fosse dem, si intende.

Valerio Savioli

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta