Roma, 8 nov – Biden come il geometra Calboni. Per citare l’indovinatissima metafora del Fatto Quotidiano, sulla notizia – obiettivamente un po’ comica – dei “problemi d’aria”, per così dire, del presidente americano, non nuovo a manifestazioni pubbliche non esattamente ortodosse, già ai tempi della campagna elettorale avvenuta nel 2020 contro il rivale Donald Trump.



Biden Calboni: come lasciare il segno al Cop26

Biden, erede del geometra Calboni prima ancora che presidente degli Stati Uniti. Lo spazio era poco, era limitato. Ma i tabloid inglesi non perdonano, e da ore rilanciano la notizia della performance del caro Joe: a parlare sono il Daily Mail e altri periodici. La comunicazione è semplice: Joe Biden ha avuto problemi di aria nella pancia. E nemmeno la stampa mainstream riesce ad evitare la definizione di “peto rumoroso”, in presenza degli altri grandi della terra al recente Cop26, tenuto a Glasgow. È stata proprio Camilla Parker Bowles, presente durante il fattaccio, a raccontare l’accaduto.

“Era lungo e rumoroso”

Proprio il virgolettato, esatto. “Lungo e rumoroso” il “mal di pancia” di Biden Calboni. Camilla ne avrebbe parlato per ore e giorni, con chiunque. Nel momento topico, la accompagnavano il principe Carlo e il primo ministro Boris Johnson. Il presidente americano aveva già guadagnato soprannomi piuttosto bizzarri, tanto che, per la sua strana tendenza ad addomentarsi durante i dibattiti, qualcuno lo aveva trasformato in “Sleepy Joe”. Ma forse è ora di coniare qualcosa di nuovo, e il paragone fantozziano ha tutta l’aria – è il caso di dirlo – di essere perfetto.

Alberto Celletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

  1. Gi avranno fatto male i contorni di foglia di pomodoro e sedano rapa, cuori di carciofi e patate farcite ed il dessert di una crema di mandarino al vapore al G20 di Roma.

Commenta