Il Primato Nazionale mensile in edicola

Los Angeles, 25 gen – Una chiesa nota per le sue posizioni anti-Lgbt è stata semidistrutta da una bomba in un sobborgo di Los Angeles, a El Monte.



Bomba nella chiesa anti-Lgbt

Sui fatti stanno indagando sia l’Fbi che le autorità locali. La bomba è esplosa nell’edificio della First Works Baptist che ne è rimasto gravemente danneggiato. La chiesa recentemente era venuta alla ribalta per le sue posizioni “discriminatorie” nei confronti della comunità Lgbt ed altre minoranze. Prima della bomba, la chiesa sarebbe stata vandalizzata.

Il pastore Mejia e le opionioni “scorrette”

Il pastore della chiesa, Bruce Mejia, ha riferito di aver ricevuto nelle ultime settimane minacce sui social network. La chiesa di El Monte fa parte del New Independent Fundamental Baptist Movement, una rete internazionale di chiese che, secondo il Southern Poverty Law Center (gruppo che studia i gruppi razzisti o ritenuti “estremisti di destra” negli Stati Uniti) avrebbe degli atteggiamenti discriminatori nei confronti del mondo Lgbt.

https://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/papa-francesco-omosessuali-diritto-famiglia-unioni-civili-171501/

“Make America Straight Again”

Meja, il pastore della chiesa, ha partecipato nel 2019 alla conferenza “Make America Straight Again” (letteralmente “rendiamo di nuovo l’America etero”), svoltasi ad Orlando. Lo stesso Meija non è molto affine al movimento Black Lives Matter e avrebbe definito le donne “costituzionalmente deboli”. Al sindaco di El Monte è stata di recente portata una petizione che contano 15mila firme per mettere al bando la chiesa. Qualche giorno fa il pastore della chiesa ha presentato un rapporto alla polizia su una minaccia di incendio doloso che gli è stata fatta online. Il capo della polizia di El Monte David Reynoso ha registrato il rapporto e si è incontrato con Mejia il 7 gennaio e gli ha chiesto di non istigare o reagire a chiunque sia stato critico nei confronti della chiesa o dei suoi sermoni.

“Non ci sono prove di un collegamento”

David Reynoso, capo della polizia locale, sostiene che per ora non ci sono legami tra le proteste e la bomba nella chiesa. Il gruppo animatore delle manifestazioni contro la chiesa e della petizione, Keep El Monte Friendly, ha espresso “profondo shock” ed ha cancellato una manifestazione indetta davanti all’edificio.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta