Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 28 sett – Un artista davvero geniale quello che in Danimarca si è fatto anticipare dal museo in cui si doveva esibire ben 72mila euro. L’opera d’arte si chiama: “Ho preso i loro soldi”.



Artista danese “in fuga” con 70mila euro

L‘artista in questione è il danese Jens Haaning, che in accordo con il museo d’Arte moderna Kunsten, in Danimarca, ha richiesto 534 mila corone in contanti (circa 72 mila euro). L’opera però è arrivata al museo senza i soldi. Perché? Semplice: l’artista ha cambiato il nome in “Prendi i soldi e scappa”. Questa era, in sostanza, la vera performance.

Adesso però il museo rivuole i soldi

Comprensibilmente, però, il museo seppur composto da amanti dell’arte, vuole che l’artista restituisca i soldi. Haaning dal canto suo, per mantenere la sua coerenza artistica, rifiuta ogni tipo di trattativa. Il museo sta valutando se denunciarlo alla polizia.

Ilaria Paoletti



La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta