Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 28 set — Si fa ancora una volta incandescente lo scontro tra Fedez e Vittorio Sgarbi. Dire che tra il marito della Ferragni e il sindaco di Sutri non corra buon sangue è un eufemismo. Pare anzi che i due, ormai, ci prendano quasi gusto a tirarsi frecciate via social.



Fedez attacca Salvini su Morisi…

Argomento dello scontro è il caso di Luca Morisi, l’ex guru della comunicazione di Matteo Salvini indagato dalla Procura di Verona per cessione di stupefacenti. A Fedez ieri non è parso vero di poter attaccare il leader della Lega per vie traverse — ma nemmeno troppo. «Amici circensi, se vi avanza un naso rosso con l’elastichino da prestare a Salvini, scrivetemi in privato», ha attaccato nelle storie Instagram commentando il fatto. «Questa è la storia di un eroe contemporaneo. Un uomo che ha sacrificato la sua intera vita a contrastare la piaga sociale delle droghe. Un uomo che andava a citofonare a casa della gente dicendo ‘scusi lei spaccia’ o che commentava la sentenza del caso Cucchi dicendo ‘la droga fa male’. Oggi» ha concluso con la pappagorgia gonfia, «scopre di aver avuto al suo fianco un drogato, ma che magicamente non diventa un drogato, ma un amico da aiutare a rialzarsi. Sentite anche voi i rumori del circo?».

…e Sgarbi lo rimbecca  

La polemica del rapper non è sfuggita a Vittorio Sgarbi, che ne ha subito approfittato rispondendogli per le rime e citando il brano di Fedez 21 Grammi: «Se c’è una materia nella quale riconosco a Fedez grande competenza, è quella delle droghe. Uno che canta di aver consumato “21 grammi di felicità…per uso personale…” forse non è il caso che faccia il moralista con Salvini sulla vicenda Morisi…». Fedez ha risposto piccato, abbassando di una bella tacca il tono dello scontro: «Vittorio Sgarbi ma che patato, ti sei imparato tutta la mia discografia a memoria. Dillo che vuoi solo un autografo su quelle belle tettine». Al critico d’arte non è rimasto altro da fare che correggere lo sfondone grammaticale del rapper: «”Hai imparato”! Caprone ignorante!».

Fedez è il classico individuo che non dorme la notte se in uno scontro social non ha la parola conclusiva. Così ribatte, linkando il trailer del film 21 grammi: «Ma non mi dire! Guardati sto film stasera così capisci cosa sono i 21 grammi pirla! Notte patatone». Ma il marito della Ferragni non ha fatto i conti con la caparbietà di Sgarbi, che risponde linkando a sua volta un articolo: quello in cui Fedez confessa di avere assunto ogni tipo di droga, tranne l’eroina. «Quanto sei paraculo Federico. L’ambiguità è il tuo tratto distintivo. E farlo sulle droghe è da miserabili. Invece di “pesare l’anima”, raccontaci se le provi ancora…». Game, set match per il sindaco di Sutri.

Cristina Gauri



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta