Il Primato Nazionale mensile in edicola

Trump climaParigi, 1 giu – Donald Trump nel pomeriggio annuncerà la sua decisione sull‘accordo di Parigi sul clima. Con tutta probabilità, anche secondo le indiscrezioni dei media statunitensi, il presidente Usa ha deciso per il ritiro di Washington dagli accordi. “Annuncerò la mia decisione sull’accordo di Parigi giovedì alle 3.00 pm. Al Giardino delle Rose della Casa Bianca. MAKE AMERICA GREAT AGAIN”, ha scritto Trump su Twitter, non lasciando spazio a grossi dubbi su quanto dirà oggi.

Lo slogan elettorale rimarcato è già di per sé una sorta di annuncio, il presidente degli Stati Uniti sembra determinato a mantenere, almeno in questo caso, quanto promesso nella campagna per le presidenziali. Nonostante il pressing internazionale e le continue divisioni interne alla Casa Bianca. Prevalgono quindi le preoccupazioni sull’impatto per l’economia americana, considerata prioritaria rispetto alla minaccia del surriscaldamento globale. La decisione di Trump ribalterebbe così l’impegno che aveva visto gli Usa di Barack Obama in prima fila per realizzare un’intesa internazionale sul clima.

Ad approfittare del cambio di rotta statunitense potrebbe essere la Cina, che ha confermato venerdì di voler invece continuare a rispettare gli accordi, questo significa che forse per la prima volta l’Unione Europea si troverà al fianco di Pechino e al contempo contro gli Usa su un importante questione globale. Curiosità: su questo tema pare che in casa Trump sia sorto un battibecco. Il presidente americano infatti ha preso una decisione contraria a quella auspicata dalla figlia Ivanka, che più volte avrebbe invitato il padre a rispettare l’intesa e a firmare gli accordi.

Eugenio Palazzini

Commenta