Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 25 feb – L’Iran è uno dei Paesi maggiormente colpiti dal coronavirus e il primo in cui un alto esponente del governo è stato contagiato. Iraj Harirchi, viceministro della Salute, è infatti risultato positivo al test. A renderlo noto, via Twitter, è stato il consigliere del ministro Alireza Vahabzadeh che ha sottolineato come Harirchi sia stato da subito in prima linea nel combattere il virus cinese.

Nella giornata di ieri il viceministro aveva tenuto una conferenza stampa, insieme al portavoce del governo Ali Raibiei, per fornire aggiornamenti ai cittadini iraniani sull’epidemia. Nel video diffuso in rete appare sudato e si asciuga di continuo la fronte, probabilmente perché colto dai primi sintomi dell’infezione.

Harirchi stesso ha confermato oggi di essere il 99esimo contagiato in Iran e ha chiesto a tutti gli iraniani la massima collaborazione per combattere il coronavirus. È più sicuro per la popolazione restare a casa”. Sempre nella giornata di oggi, il portavoce del ministero della Salute, Kianoush Jahanpour, ha aggiornato il bilancio del contagio: 99 infettati e 15 morti nella Repubblica islamica.

Eugenio Palazzini

2 Commenti

Commenta