Il Primato Nazionale mensile in edicola

Pechino, 28 feb – Un cane in Cina è risultato positivo al coronavirus, ma questo invece di mandare in allarme gli amanti dei pelosi a quattro zampe ha allarmato chi ancor oggi mangia la carne di cane. E pare che in Cina siano molte persone.

Il cane contagiato

Il cane in questione, riferisce il Corriere della Sera, “non è contagiato, non ha i sintomi della malattia, ma ci sarebbero stati dei riscontri su alcuni campioni prelevati dalle cavità nasali e dalla bocca”. La sua padrona risulta essere stata contagiata dal coronavirus ed è ricoverata. Ora il cane è tenuto in quarantena e verranno effettuati altri test su di lui.

Shenzhen corre ai ripari

Nel frattempo la città sub-provinciale di Shenzhen (la quarta più popolosa del Paese con 13 milioni di abitanti) si appresta a introdurre il divieto tassativo di consumo di carne di cane poiché sarebbe «una pratica comune nelle nazioni sviluppate e di una forma moderna di civilizzazione riconosciuta a livello universale». Shenzhen gode di maggiori autonomie dal punto di vista legislativo rispetto governo centrale. La proposta di legge farebbe sì che cani e gatti vengano riconosciuti come animali da compagnia e ciò impedirebbe l’uccisione a scopo alimentare. Indica poi le specie autorizzate per il consumo umano. Peter Li, esperto della Humane Society International, ha dichiarato alla Reuters: “Anche se il commercio di carne di cane e gatto a Shenzhen è piccolo rispetto al resto della provincia, si tratta di una città molto più grande di Wuhan e questo potrebbe spingere davvero a un effetto domino coinvolgendo altre municipalità”.

Ilaria Paoletti

9 Commenti

  1. ……restano sempre: ragni, formiche, millepiedi, scarafaggi, cavallette..ecc ecc.. non vi abbattete, cinesini, su con il virus..e buon appetito..

  2. Titolo e contenuto dell’articolo sono in totale contraddizione. Lo avete scritto solo per istigare il razzismo delle persone ignoranti. Punto primo.
    Punto secondo: se un’attivista vegana avesse denunciato il fatto che in occidente il consumo di carne è esagerato l’avreste schernita, annichilendo il livello della discussione, perché a voi e ai vostri lettori non interessa sinceramente la qualità di vita animale, il punto era denigrare i cinesi.
    Punto terzo: se la questione è “come si può pensare di mangiare un animale d’affezione!” Sappiate che in italia si consuma la carne di cavallo… impensabile nella maggior parte dei paesi europei.

  3. Non c’entra cosa mangiano. C’entra come questi poveri esseri innocenti vengono tenuti in che condizioni e come vengono massacrati . Tutti hanno diritto ad una morte senza sofferenza maledetti loro tu hai visto come sono mal tenuti roba da brividi e come vengono uccisi roba da farti salire il sangue al cervello.

  4. Ci voleva il virus x mettere fine a questa sofferenza di queste povere creature? X me siete delle….!! . Tutti dovremmo smettere di mangiare carne ed abituarci a mangiare tata verdura e frutta, è molto più salutare.

  5. Se il Coronavirus doveva servire a questo, mi spiace per le persone morte, ma ben venga. Comunque chi mangia vitelli, maiali, conigli, cavalli, caprioli ecc. non è che alla fine siano tanto diversi. Si vive benissimo senza la carne e i cinesi impareranno a fare a meno della carne di cane e di gatto che ogni anno, soprattutto in occasione di Yulin porta a una strage di queste povere creature, uccise la maggior parte delle volte in modo barbaro.

  6. È una vergogna! Non sono in accordo con la tesi del razzismo. È un segno di civiltà quello assunto dalla città cinese. Un progresso che speriamo sarà copiato da altre comunità locali. Tra l altro non sarebbero carni controllate a livelli sanitario e concordo pure sulle condizioni disumane. Carne va mangiata in tutto il mondo solo lo stretto necessario x motivi di salute, e non di razze evolute e storicamente amiche dell uomo.
    Mi auguro che vengano introdotti deterrenti penali al divieto. Considerato che le proteine sono diffuse anche altrove a livello del creato!

  7. Quanto sono intelligenti e lavoratori quanto sono bestie schifose nell’alimentazione questi cinesi incredibile cosa mangiano ma che stomaco hanno…. grazie comunisti cinesi ed italiani per il disastro che ci avete creato nel mondo i cinesi ed in Italia i nostri dittatori politici ignoranti ed analfabeti comunisti.

Commenta